🔴 Castelletti in ospedale? Era il 2019, ma l’algoritmo di Facebook inganna tanti

Decine di messaggi di vicinanza alla vicesindaco, ma il post di Facebook risaliva a ben tre anni fa...

0
Laura Castelletti
Laura Castelletti, foto d'archivio

Tutta colpa dell’algoritmo di Facebook. In molti, nelle scorse ore, hanno manifestato  – con messaggi pubblici e telefonate – la propria vicinanza al vicesindaco Laura Castelletti a causa del suo ricovero in ospedale. Peccato che si trattasse di fatti di ben tre anni fa (per fortuna superati da un pezzo) e che oggi la candidata in pectore del centrosinistra alle prossime comunali abbia dovuto perfino pubblicare un post sui social per precisarlo.

“Se non accetto inviti – si leggeva nel messaggio pubblicato il 28 agosto 2019 – se posticipo le richieste di appuntamento di diverse settimane, se non mi vedete alle inaugurazioni dove ho assicurato la presenza, se non riesco a celebrare matrimoni o unioni civili come promesso non è per scortesia. Lo ‘strappo’ alla coscia è una cosa decisamente più seria. Ieri mi hanno operato, hanno dovuto recuperare e riagganciare tendine e muscolo all’osso. Ho 3 gg di ospedale, 3 settimane di immobilità e poi finalmente verticale (spero). Il tutore fedele compagno di viaggio. Tornerò a camminare a fine novembre, in Loggia a fine settembre. Da casa continuerò a occuparmi della città, per qualche settimana il ‘quartier generale’ di cultura-creatività-innovazione avrà una dependance a casa mia e su Skype”.
Ma l’algoritmo di Facebook, con le sue logiche spesso imperscrutabili, ha deciso con il 2023 di riproporre questo messaggio a molti. E in calce al messaggio, da un paio di giorni, sono comparsi numerosi messaggi (una quarantina almeno) – anche firmati da giornalisti, amministratori e politici, tutti evidentemente un po’ distratti – che manifestavano la propria vicinanza a Castelletti.
Per questo l’ex socialista ha deciso di fare una precisazione pubblica, rassicurando amici, colleghi e sostenitori. “Sto benissimo, mai stata meglio! – ha scritto ieri – Ricevo messaggi e telefonate a causa di questo post di fine agosto 2019 (periodo non proprio dei migliori come si può notare dalla foto) riemerso casualmente in mattinata sulla mia bacheca. Grazie dell’affetto (fa sempre piacere), ma corro e saltello senza difficolta incontro all’inaugurazione della Capitale Cultura Bergamo Brescia 2023 (così ve lo ricordo ancora una volta nel caso vi siate distratti)”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome