🔴 Chiari, abbandona 30 sacchi di rifiuti in campagna: la Locale gli porta il conto

Per lui è scattata la sanzione amministrativa e in più gli sono state addebitate le spese di Chiari Servizi per la rimozione di quella mole vergognosa di sporcizia

0
Rifiuti abbandonati a Chiari, foto da Comune

Pugno duro dell’Amministrazione del Sindaco Massimo Vizzardi contro chi inquina l’ambiente: lo ha dimostrato il caso occorso pochi giorni fa in via Villasche.

Qui un cittadino di Palazzolo sull’Oglio (M. M.) nella giornata di sabato 10 dicembre non si è fatto scrupoli a gettare nel verde ben 30 sacchi di rifiuti. Già mercoledì 14 dicembre, però, grazie al materiale trovato nella sua immondizia e alle immagini di videosorveglianza, la Polizia Locale di Chiari lo ha rintracciato: per lui è scattata la sanzione amministrativa e in più gli sono state addebitate le spese di Chiari Servizi per la rimozione di quella mole vergognosa di sporcizia.

«L’attività di controllo svolta dalla Polizia Locale in collaborazione con i tecnici di Chiari Servizi sta dando i suoi frutti, anche mediante l’utilizzo di telecamere e videotrappole – ha commentato l’assessore ai rapporti con Chiari Servizi, Domenico Codoni –. In questo caso specifico, vogliamo anche ringraziare il cittadino clarense che ci ha inviato una tempestiva segnalazione sull’abbandono dei rifiuti in via Villasche: grazie a tutto ciò, è stato possibile intervenire con estrema velocità sia per il recupero e lo smaltimento dei sacchi, sia per l’identificazione del responsabile».

Rifiuti abbandonati a Chiari, foto da Comune

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome