Inseguono i ladri in fuga e finiscono contro un muretto, carabinieri feriti

Erano da poco passate le cinque del pomeriggio ieri, quando i carabinieri della stazione di Bagnolo Mella si sono recati a Flero per la segnalazione di un tentativo di furto in un'abitazione

0
Carabinieri, foto generica, SkeLeBon, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons
Carabinieri, foto generica, SkeLeBon, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

Erano da poco passate le cinque del pomeriggio ieri, quando i carabinieri della stazione di Bagnolo Mella si sono recati a Flero per la segnalazione di un tentativo di furto in un’abitazione. Giunti sul posto i militari hanno di fatto interrotto i ladri, che però sono riusciti in un batter d’occhio a scavalcare la recinzione della casa e darsela a gambe.

I malviventi, raggiunta un’automobile che li attendeva poco distante dalla casa, sono fuggiti con i carabinieri alle calcagna. A tutto gas tra le strade trafficate del paese la banda ha cercato di seminare la pattuglia fino a quando, tra via Paolo VI e via Grandi, un altro veicolo – del tutto estraneo alla vicenda – si è inserito tra i ladri in fuga e i carabinieri. A quel punto, forse per evitare conseguenze per il conducente della terza automobile, l’auto dei militari è finita contro un muretto e un contatore del gas. I due carabinieri a bordo sono rimasti lievemente feriti, mentre della banda di ladri si sono perse le tracce.  sul posto oltre ad un’ambulanza anche i vigili del fuoco.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome