Stazione di Iseo, lavori da 12 milioni per il nuovo Apparato Centrale Computerizzato 

Gli spazi dell’attuale sala d’attesa ospiteranno il Posto Centrale. I locali tecnologici saranno ristrutturati per ospitare la nuova sala d’attesa

0
Stazione di Iseo, Di Arbalete - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25940584

Sono in corso nella stazione di Iseo (ancora alle prese con le conseguenze dell’incidente ferroviario) i lavori di realizzazione di un nuovo Apparato Centrale Computerizzato Multistazione (ACC-M) a servizio della tratta Brescia – Iseo – all’interno della linea Brescia – Iseo – Edolo di FERROVIENORD – in sostituzione degli attuali apparati ASCV (Apparato di Stazione con Calcolatore Vitale) e ACEI (Apparato Centrale Elettrico a Itinerari).

Nei locali dell’attuale sala d’attesa sarà installato un nuovo Posto Centrale, in grado di concentrare le funzioni e le logiche di tutti gli impianti controllati della tratta tra Brescia e Iseo: deviatoi, segnali, passaggi a livello. L’ACC-M è una tecnologia più avanzata e affidabile che permette una gestione migliore della circolazione. Gli spazi che attualmente sono utilizzati come locali tecnologici verranno ristrutturati e ospiteranno la nuova sala d’attesa. La conclusione dei lavori del Posto Centrale è prevista per settembre 2023.

Il progetto complessivo prevede anche la realizzazione di 11 impianti secondari, di cui 7 dislocati in corrispondenza delle stazioni e 4 lungo la linea per il controllo dei passaggi a livello. Oltre che nella stazione di Iseo, sono previsti interventi di ripristino e ristrutturazione architettonica – rifacimento pavimentazione, interventi sui controsoffitti, nuove finiture di pareti e impianti civili – anche nei fabbricati viaggiatori delle stazioni di Castegnato, Passirano, Bornato e Borgonato.

L’intervento complessivo è finanziato con 12.936.113,60 euro da parte di Regione Lombardia.

Controllata al 100% da FNM, FERROVIENORD gestisce in Lombardia 331 chilometri di rete e 124 stazioni dislocate su cinque linee nelle province di Milano, Brescia, Como, Monza e Brianza, Novara e Varese. Sulla rete FERROVIENORD circolano 900 treni e viaggiano 200.000 passeggeri al giorno. Accanto all’attività finalizzata alla circolazione dei treni, FERROVIENORD si occupa della gestione della manutenzione ordinaria e straordinaria della rete, del suo adeguamento, dell’attivazione di nuovi impianti e dell’assistenza ai lavori di potenziamento.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome