🔴 Attimi di follia a Rezzato: 58enne accoltella il presunto amante della moglie

La vittima è stata portata in ospedale (Città di Brescia) in codice giallo, ma non sarebbe in pericolo di vita. Il 58enne è accusato di tentato omicidio

0
Foto generica da Pixabay

Un camionista 58enne di origine africana è stato arrestato con l’accusa di aver accoltellato il presunto amante della moglie. E’ accaduto nella giornata di ieri, a Rezzato.

Stando a quanto si apprende, l’uomo da tempo sospettava che la compagna (di origine cinese) lo tradisse. Martedì sera ha raggiunto il negozio di sartoria della donna in via De Gasperi e l’ha trovata in compagnia di un connazionale 50enne. A quel punto – sospettando che quell’uomo fosse l’amante, nonostante le spiegazioni della moglie – l’africano ha dato in escandescenza e ne è nata una violenta lite con il presunto rivale in amore, colpito alla testa con un coltello.

La vittima è stata portata in ospedale (Città di Brescia) in codice giallo, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti la Polizia locale di Rezzato e i Carabinieri. Il 58enne è accusato di tentato omicidio.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome