Rizzi, pena confermata a 21 anni per l’omicidio di Ombre

0
Una foto simbolica presa dalla rete e non riferita al caso in questione
Bsnews whatsapp

Rizzi, pena confermata a 21 anni per l’omicidio di Ombre. Stefano Rizzi resterà in carcere per scontare la pena di 21 anni a cui era stato condannato al termine dei due processi d’appello per l’omicidio di Ombre, il ragazzo nordafricano massacrato al porto di Desenzano nove anni fa.

La Corte di Appello di Venezia ieri ha confermato la condanna, sovvertendo quanto deciso dalla Corte di Cassazione di Milano che aveva disposto l’annullamento con rinvio delle condanne precedenti. Nonostante l’avvocato difensore Benedetto Maria Bonomo avesse tentato la strada dell’infermità mentale di Stefano Rizzi al momento dell’omicidio, Venezia ha confermato la condanna precedente.

Stefano Rizzi, originario di Calcinato, era l’unico maggiorenne al momento dei fatti. Con lui erano presenti anche due ragazzi minorenni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO

RISPONDI