Maratona a nuoto, lo squalo del Garda è il salodiano Matteo Cipani

La traversata a nuoto da Torri del Benaco a Maderno era organizzata della Canottieri Garda di Salò in collaborazione col team Side2Side

0
Il percorso della XGardawin, la traversata a nuoto da Torri del Benaco a Maderno
Il percorso della XGardawin, la traversata a nuoto da Torri del Benaco a Maderno
Bsnews whatsapp

Squali nel Garda, ma stavolta il celebre pesce d’aprile di BsNews (che ha totalizzato centinaia di migliaia di lettori) non c’entra. Gli squali sono gli sportivi che ieri hanno preso parte all’ottava edizione della XGardaswin, la traversata a nuoto da Torri del Benaco a Maderno.

L’iniziativa – organizzata della Canottieri Garda di Salò in collaborazione, sulla sponda veronese, col team Side2Side – ha preso il via alle 15.30 e a vincere – sbaragliando la concorrenza dei 120 rivali – è stato il salodiano Matteo Cipani (col tempo di 144’59”), che lo scorso anno era arrivato terzo. Tra le donne a vincere è stata invece la 20enne Alessia Feroldi di Erbusco, che un paio d’anni fa aveva superato i 22 chilometri e 600 metri che dividono Sarnico da Pisogne.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI