Vobarno, 45enne ingannato dalle pozzanghere: nel tombino con il motorino

Il 45enne è stato portato al Pronto Soccorso dalla moglie e se l'è cavata con qualche botta

0
Ambulanza
Ambulanza

Avventura poco piacevole quella capitata ad un uomo di 45 anni, a Vobarno, lo scorso lunedì. Erano circa le 17 quando il 45enne, in sella al suo scooter e sotto un forte temporale, stava percorrendo la rotonda che collega via Roggia a via Roma.

Tutto ad un tratto l’uomo, si è ritrovato a terra sull’asfalto, ma non per aver perso l’equilibrio a causa della strada bagnata. Rialzandosi ha infatti notato che un tombino si era scoperchiato e lui, con il suo mezzo, ci si era infilato con la ruota anteriore.

Il 45enne è stato quindi portato al Pronto Soccorso dalla moglie e se l’è cavata con qualche botta.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY