La Valsabbina regala 10mila euro a tre associazioni del territorio

Ha preso il via Socialvalsability, il concorso ideato e organizzato da Banca Valsabbina, rivolto alle associazioni che operano nelle province dove sono presenti filiali della banca.

0
Banca Valsabbina
Banca Valsabbina

Ha preso il via Socialvalsability, il concorso ideato e organizzato da Banca Valsabbina, rivolto alle associazioni che operano nelle province dove sono presenti filiali della banca.  Il progetto mira a creare una maggiore integrazione sociale e a sostenere coloro che operano per lo sviluppo del territorio.

Socialvalsability nasce dalla volontà di Banca Valsabbina di fornire da un lato un aiuto alle associazioni che operano nei territori dove sono presenti filiali della banca, dall’altro di supportare progetti finalizzati alla crescita e allo sviluppo del territorio creando una maggiore integrazione sociale. Per raggiungere tali obiettivi, Banca Valsabbina ha istituto tre premi del valore di diecimila euro ciascuno che saranno assegnati alle associazioni che si posizioneranno ai primi tre posti.

“E’ la prima volta che Banca Valsabbina sostiene un’iniziativa di questo genere, che è probabilmente una delle prime in assoluto nell’intero settore bancario, ha dichiarato Paolo Gesa, responsabile Divisione Business di Banca Valsabbina. E’ un progetto in cui abbiamo creduto fin da subito e che ha riscontrato molto successo anche tra i dipendenti e i direttori delle nostre filiali, che saranno tutti coinvolti attivamente nell’iniziativa. Noi di Banca Valsabbina consideriamo lo sviluppo del territorio un fattore di primaria importanza, ha proseguito Gesa, ed è per questo motivo abbiamo deciso di investire in progetti solidali che mirino a creare una maggiore integrazione sociale, contribuendo, al tempo stesso, allo sviluppo del territorio in tutte le sue sfaccettature”

Come partecipare

La partecipazione all’iniziativa è consentita a tutte le organizzazioni non profit che operano in una delle province dove è presente almeno una filiale di Banca Valsabbina.

Le associazioni che desiderano partecipare potranno farlo presentando uno o più progetti presso la filiale più vicina di banca Valsabbina, entro le ore 13 di lunedì 18 settembre. Per ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione, è disponibile il regolamento integrale alla pagina web www.socialvalsability.it/ liniziativa/.

A quel punto scatterà la fase di votazione, nel corso della quale sarà possibile visualizzare tutti i progetti selezionati dal soggetto promotore in un’apposita “gallery” raggiungibile dalla homepage del sito www.socialvalsability.it e votare uno dei progetti in concorso. La partecipazione all’iniziativa è completamente gratuita.

A ciascun progetto sarà assegnato un punteggio determinato dalla somma dei voti ricevuti dagli utenti online. I voti raccolti contribuiranno quindi a generare una classifica, che sarà poi memorizzata in automatico e aggiornata. Le prime tre classificate riceveranno un contributo a fondo perduto di 10mila euro.

La conclusione della fase di votazione è prevista per martedì 31 ottobre, mentre i vincitori saranno proclamati nel corso di un evento che si terrà a novembre, a Brescia.

Banca Valsabbina è una Società Cooperativa per Azioni, fondata nel 1898. E’ la principale banca di Brescia e da oltre cento anni sostiene la crescita e lo sviluppo economico del territorio bresciano, ponendosi come interlocutore sia per le famiglie che per gli artigiani, le piccole attività economiche e le PMI. Opera attraverso una rete territoriale che conta 70 filiali (51 in provincia di Brescia, 9 in provincia di Verona e 10 tra quelle di Trento, Vicenza, Mantova, Modena, Monza Brianza e Milano). Conta circa 550 dipendenti, oltre 7 miliardi di euro di masse gestite e un solido patrimonio che supera 390 milioni di euro, con un CET 1 al 15,1%.

Comments

comments

LEAVE A REPLY