Bimba sbranata, in tribunale anche i due genitori

Anche i genitori della piccola Victoria, la bimba sbranata dai due pitbull di casa, sarebbero stati sentiti ieri in tribunale, ma non sarebbero indagati.

0
La bimba azzannata dai cani a Flero
La bimba azzannata dai cani a Flero

Anche i genitori della piccola Victoria, la bimba di Flero azzannata domenica sera dai due pitbull di casa, ieri sarebbero stati sentiti in Tribunale. I due sono saliti al quarto piano del palazzo di giustizia ma non hanno incontrato il sostituto procuratore Roberta Panico impegnata in un altro processo.

I due, che sono a tutti gli effetti proprietari dei due cani, non risulterebbero indagati. Nel registro degli indagati al momento compare solo il nome del nonno paterno, tuttora ricoverato in Cardiologia al Civile – come riporta il Giornale di Brescia – a causa dell’arresto cardiaco che l’ha colpito dopo aver capito che per la nipotina ogni tentativo di strapparla alle fauci dei due cani erano stati inutili. A suo carico penderebbe l’accusa di omessa custodia – era l’unico maggiorenne in casa al momento della tragedia – ma per ascoltarlo il sostituto procuratore aspetterà il miglioramento delle condizioni di salute.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome