Incredibile a Desenzano: il sindaco Malinverno annuncia le dimissioni

Il primo cittadino - espressione di una maggioranza a trazione leghista - avrebbe deciso di lasciare a causa di forti divergenze con il Carroccio

0
Guido Malinverno
Guido Malinverno

Il sindaco di Desenzano del Garda Guido Malinverno si è dimesso: un annuncio che ha del clamoroso, visto che arriva a meno di quattro mesi dall’elezione. A darne notizia è stato per primo il sito Gardaweek (meno di 30 minuti fa), dando conto di una conferenza stampa che si sarebbe tenuta oggi di prima mattina nel suo studio d’architettura.

Il primo cittadino – espressione di una coalizione di centrodestra a forte trazione leghista – avrebbe deciso di lasciare a causa di divergenze con la sua maggioranza, in particolare con il Carroccio (rappresentato in giunta dall’assessore Paolo Formentini). Il sindaco – rappresentante dell’ala moderata del centrodestra – avrebbe infatti motivato la scelta con l’eccessivo protagonismo del Carroccio e in particolare del presidente del consiglio Rino Polloni, accusato esplicitamente di “non far rispettare le regole” e di “comportarsi in  modo scorretto nei mie confronti”. Tensioni che sarebbero in corso da settimane, riferiscono con la garanzia dell’anonimato fonti interne al partito.

Fra le motivazioni addotte da Malinverno ci sarebbe anche la questione degli scarichi a lago. “Non sono riuscito a mantenere la promessa di risolvere la questione ed è giusto che faccia un passo indietro”, ha detto.

Resta da capire se le dimissioni siano irrevocabili o soltanto uno strumento di pressione sulla sua maggioranza per avere le mani più libere dal punto di vista amministrativo. Ma al momento pare difficile pensare a dietrofont: “Provo vergogna come uomo e come Sindaco”, ha infatti detto il primo cittadino, per poi aggiungere: “La scelta è irrevocabile, non torno indietro. Tornerò dai miei ragazzi, la mia carriera politica è finita”.

Malinverno ha comunque 20 giorni per ripensarci. Poi, se non lo farà, scatteranno il commissariamento e il ritorno alle urne.

La prima dichiarazione ufficiale della maggioranza, di tono molto diplomatico, è arrivata intorno alle 13.30. Con una nota diffusa dall’ufficio stampa, infatti, Forza Italia, Desenzano civica, Lega, Fratelli d’Italia e Idee in comune dichiarano “piena fiducia al sindaco Guido Malinverno”,  precisando: “Stiamo lavorando per risolvere tutto”. E aggiungono: “Domani seguiranno tutte le informazioni”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY