Notte di lavoro per i Vigili del Fuoco: in fiamme due tetti

Il problema, come raccontato dai Vigili del Fuoco, sono le canne fumarie isolate in maniera scorretta

0
Vigili del fuoco in azione per domare le fiamme

E’ stata una notte di Santa Lucia all’insegna del lavoro intenso per i Vigili del Fuoco, alle prese con due incendi.

Il primo intervento operato dai pompieri è stato a Brescia, più precisamente in via Ercolani, in un’abitazione privata; il secondo intervento invece è stato a Flero, in via Romellini e, in questo caso sono stati danneggiati due appartamenti di un agriturismo che sono poi stati dichiarati inagibili.

I Vigili del Fuoco del comando di via Scuole hanno spiegato – come anche riportato dal Giornale di Brescia – che questi incendi hanno un punto in comune: canne fumarie isolate in maniera scorretta che, surriscaldandosi, provocano le fiamme.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome