Clienti spiati al centro massaggi cinese: denunciato il titolare

A finire nei guai - secondo quanto informa una nota della prefettura - è stato il titolare di un centro di via XX Settembre, in cui erano state collocate telecamere senza rispettare le prescrizioni di legge sulla privacy

0
Massaggi cinesi a Brescia
Massaggi cinesi a Brescia

Ancora una volta un centro massaggio cinese è finito nel mirino nelle forze dell’ordine per l’installazione abusiva di telecamere. L’ultimo episodio è stato rilevato ieri, nell’ambito di un controllo a tappeto delle forze dell’ordine nella zona della Stazione ferroviaria di Brescia. A finire nei guai, infatti – secondo quanto informa una nota della prefettura – è stato il titolare di un centro di via XX Settembre, in cui erano state collocate telecamere senza rispettare le prescrizioni di legge sulla privacy. Clienti e lavoratrici spiati, dunque, probabilmente allo scopo di avere meglio sotto controllo quanto avveniva nel centro durante i massaggi. Ma il titolare – che è stato denunciato – ora dovrà chiarire il suo reale scopo a chi di dovere.

Comments

comments

LEAVE A REPLY