Libreria bruciata, il Magazzino 47 chiama i volontari per ricostruirla

L'appuntamento per i sostenitori è alle 10 di sabato: alla pulizia seguiranno pranzo sociale e un nuovo turno di lavoro per la "prgoettazione collettiva della nuova libreria". Quindi, dalle 18.30, apericena con reading e concerto di diverse band.

0
Il magazzino 47 a Brescia
Il magazzino 47 a Brescia

Il centro sociale Magazzino 47 chiama i suoi sostenitori a raccolta per ricostituire la libreria andata a fuoco con l’incendio doloso della scorsa settimana. Con una nota, infatti, gli antagonisti annunciano di essere pronti “a rilanciare con le iniziative culturali e di solidarietà attiva, per la ricostruzione materiale della nostra Libreria” e hanno indetto per sabato “un appuntamento collettivo per pulire e sistemare insieme la Libreria colpita dall’incendio, per raccogliere i libri della campagna Libro per Libro e per un super concerto che sta già ricevendo l’adesione di numerose band locali (e non)”.

L’appuntamento per i sostenitori è alle 10: alla pulizia seguiranno pranzo sociale e un nuovo turno di lavoro per la “prgoettazione collettiva della nuova libreria”. Quindi, dalle 18.30, apericena con reading e concerto di diverse band.

Ecco i gruppi musicali in scaletta:

– NOALTER
– ÖNDER
– Le Madri Degli Orfani
– 667DP – Diego DeadMan Potron Ensemble
– Antonio D’Alessandro
– Giovanni Ferrario
– PDD
– Massimo Dellanilla
– Marix
– DISORDINE
– Davide Olivari e gli Altri
– RiverJumpers
– Žižkov
– Vandelia
– Rita Tekeyan
– Krauten Veda
– Il Diluvio
– LeNostrePaure
– Barbagiana’s
– Rich Apes
– Euf
– Lonere Bal Folk
– Newdress
– Omani acoustic duo
– Cek Franceschetti

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome