Concesio, segretaria comunale arrestata per concussione

La donna, che lavora anche a Caino, Castegnato, Lodrino e presto avrebbe preso servizio anche a San Zeno, è stata raggiunta dai carabinieri a Concesio

1
Carabinieri
Carabinieri

È stata arrestata con l’accusa di concussione una segretaria del comune di Concesio, D.C. le iniziali del suo nome.

La donna, che lavora anche a Caino, Castegnato, Lodrino e presto avrebbe preso servizio anche a San Zeno, è stata raggiunta dai a Concesio e si trova ora agli arresti domiciliari.

L’indagine, coordinata dal pm , ha svelato che la donna – almeno secondo l’accusa – ritardava l’iscrizione di alcuni nomi nel registro dei protesti in cambio di denaro. Nel momento in cui gli istituti bancari segnalavano la presenza di un debito, la segretaria perdeva tempo in cambio di soldi prima di procedere con il protesto.

Nella ventina di casi emersi dall’indagine, pare si sia trattato di piccole somme, da 20 a 100 euro.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome