Desenzano, chiesa gremita per l’ultimo saluto alla mamma sfortunata

La celebrazione si è tenuta nel pomeriggio di ieri, dalle 15, nella chiesa di Sant'Angela Merici. E sono tanti coloro che hanno voluto essere presenti all'appuntamento dell'ultimo saluto con la 49enne

0
Paola Frizzarin, deceduta in circostanze tragiche
Paola Frizzarin, deceduta in circostanze tragiche

Grande folla, nel pomeriggio di oggi, ai funerali di Paola Frizzarin, la mamma deceduta pochi giorni dopo aver dato alla luce suo figlio mentre era in coma.

La celebrazione si è tenuta nel pomeriggio di ieri, dalle 15, nella chiesa di Sant’Angela Merici. E sono tanti coloro che hanno voluto essere presenti all’appuntamento dell’ultimo saluto con la 49enne.

Paola, che lavorava nel campo del benessere e della salute, era incinta di 35 settimane, quando – mentre si trovava a Pisa per un convegno – ha accusato un grave malore ed è finita in coma. Era il 13 aprile e i medici le hanno indotto il parto per salvare il bambino, che per fortuna sta bene. Ma la donna non ce l’ha fatta ed è spirata dopo due settimane di battagia.

A conoscerla ed apprezzarla erano in tanti. L’11 aprile aveva lasciato un post sul suo blog dedicato alla naturopatia intitolato “If you decide to be happy” (se decidi di essere felice) e come primo consiglio aveva scritto: “Life is too short to spend time with people with whom you are not happy”, la vita è troppo corta per passarla con gente insieme a cui non sei felice. Purtroppo è toccato a lei, ma la speranza è che la sua gioia di vivere possa aprire una breccia nei cuori dei molti che l’hanno conosciuta.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome