Nuovo caso di meningite, al Civile un 33enne lotta per la vita

Solo ieri un bimbo di tre anni è stato dichiarato fuori pericolo

0
Ospedale Civile
Ospedale Civile

Potrebbe risvegliarsi in queste ore il 33enne che da qualche giorno lotta contro la meningite batterica agli Spedali Civili di Brescia.

L’uomo, che risiede a Terzano di Angolo Terme, in Valle Camonica, è in ospedale da diversi giorni, dopo aver inizialmente manifestato qualche sintomo da influenza. Le sue condizioni sono poi peggiorate il 33enne è entrato in coma.

Oggi è previsto – lo rivela il Giornale di Brescia – un tentativo di risvegliare il ragazzo dal coma farmacologico, e si spera in un miglioramento.

Solo ieri la notizia che un bimbo di tre anni è scampato allo stesso pericolo di infezione.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome