Ai domiciliari perché depredava le auto con la madre: i carabinieri lo trovano a spasso

E' successo nelle scorse ore a Bagnolo Mella: per il 25enne è scattato l'arresto, già convalidato dal giudice di turno

0

A dicembre era stato arrestato, insieme alla madre, con l’accusa di essere l’autore di diversi colpi ai danni di auto in sosta nei Comuni a Sud della città di Brescia (Flero, Capriano, Bangnolo Mella etc). Per questo era stato posto agli arresti domiciliari. Ma quando i carabinieri si sono presentati a casa sua non l’hanno trovato.

E’ successo nelle scorse ore a Bagnolo Mella. I militari stavano effettuando un normale controllo per verificare il rispetto delle prescrizioni di legge, ma il giovane è risultato assente. Salvo poi rincasare un’ora dopo. A quel punto i carabinieri hanno fatto scattare l’arresto, convalidato ieri dal Gip del di Brescia.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome