Spaccio di droga: pusher 22enne finisce nei guai

Il giovane - italiano - da tempo era tenuto d'occhio dai militari dopo che si era sparsa la voce riguardo la sua attività

0
Spaccio di droga a Brescia
Spaccio di droga a Brescia, foto generica

Un pusher di 22 anni è finito nei guai nello scorso weekend a seguito di un’operazione dei di Carepenedolo e Calvisano.

Il giovane – italiano – da tempo era tenuto d’occhio dai militari dopo che si era sparsa la voce riguardo la sua attività nell’area compresa tra Montichiari e Bagnolo Mella. Una zona in cui, tra l’altro, ci sono numerosi e discoteche. Nella giornata di sabato lo spacciatore è stato controllato dai Carabinieri, che sul suo telefono hanno reperito numerosi contatti di clienti. Due di questi sono addirittura stati fermati dopo che avevano comprato cocaina e ketamina; il pusher è invece stato trovato con ben 1100 euro in contanti.

Il 22enne è così finito in manette ed è stato processato per direttissima: per lui un anno e dieci mesi di reclusione ed una multa di 2400 euro.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome