Con l’auto in una seriola, muore un ragazzo di 21 anni

Sul posto per estrarre il corpo del 21enne dal veicolo i Vigili del fuoco, che hanno poi provveduto anche al recupero dell'automobile

0
Vigili del fuoco - Ph Fotolive Filippo Venezia
Vigili del fuoco intervengono per un incidente - Ph Fotolive Filippo Venezia

Un’altra vita spezzata, ieri. Un’altra famiglia distrutta dal dolore.

Un giovane di soli 21 anni è morto, vittima di un tragico incidente avvenuto nella notte mentre era al volante della sua Alfa Mito.

Il ragazzo stata percorrendo un tratto di strada che conduce a Vobarno quando ha improvvisamente perso il controllo del veicolo, ribaltandosi e finendo la propria corsa in un canale artificiale dove l’auto si è inabissata.

All’origine dell’incidente potrebbero esserci stati un colpo di sonno o un malore, o magari solo una fatale distrazione.

La famiglia si era subito preoccupata perchè il ragazzo non aveva fatto rientro a casa dopo l’uscita serale. Aveva trascorso la serata fuori, riaccompagnato a casa la fidanzata, poi però il drammatico incidente.

Sul posto per estrarre il corpo del 21enne dal veicolo i Vigili del fuoco, che hanno poi provveduto anche al recupero dell’automobile, finita nella seriola proprio nell’unico punto in cui non vi sono protezioni di alcun genere.

Ai carabinieri il compito di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome