Esine, corpo di un pescatore trovato senza vita nell’Oglio

I sanitari dell'automedica e dell'ambulanza, giunti sul posto, hanno solo potuto accertare il decesso del pescatore

0
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 con barella, foto generica

Macabra scoperta, ed ennesima tragedia della quale diamo notizia oggi, quella che si è verificata questa mattina a Esine, dove è stato trovato il corpo senza vita di un pescatore.

Erano circa le 8 quando in via Angelo Maj, a Plemo di Esine e poco distante dal confine con Piamborno, due persone hanno lanciato la richiesta di soccorso dopo aver rinvenuto il corpo di un pescatore disteso nelle acque del fiume Oglio.

Sul posto sono quindi arrivati i vigili del fuoco che hanno recuperato il corpo (pare si tratti di un 76enne) ormai senza vita. I sanitari dell’automedica e dell’ambulanza hanno solo potuto accertare il decesso del pescatore. A cercare di fare chiarezza saranno ora i carabinieri di Breno.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome