Tragedie in montagna, Codacons: mappa delle vie pericolose

0
Gli uomini del Soccorso Alpino al lavoro - www.bsnews.it
Gli uomini del Soccorso Alpino al lavoro - www.bsnews.it

E’ stato un fine settimana decisamente nero per quanto riguarda le vittime in montagna. Ben tre, fra sabato e domenica, sono i morti che si contano sulle vette bresciane. Per questo motivo è intervenuto anche il sulle vicende bresciane con una precisa proposta.

Il Codacons, per garantire la sicurezza degli sportivi e dei soccorritori, chiede con una diffida che la regione provveda a redigere una mappa delle vie montane più pericolose sulla base degli incidenti avvenuti e chiede la creazione di una specifica autorità competente in materia di sicurezza e sorveglianza delle valli e montagne bresciane: Si tratta di uno sport estremo che deve essere praticato nella massima sicurezza. I percorsi debbono essere accessibili e richiedere il giusto impegno in proporzione alle abilità. E’ necessaria pertanto la creazione di un’autorità specificamente adibita alla sorveglianza e al controllo oltre ad una mappa che vieti i percorsi che hanno creato vittime tra gli appassionati”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome