Brescia, due nuovi punti vendita per la marijuana legale – ECCO DOVE SONO

In via Inganni e via Diaz aprono i battenti due punti di distribuzione della cannabis prodotta da EasyJoint, mentre l'EniCafè interrompe la vendita

0
Gianpiero Occhialini nel punto vendita Hempatia di via Diaz a Brescia, www.bsnews.it
Gianpiero Occhialini nel punto vendita Hempatia di via Diaz a Brescia, www.bsnews.it

Mentre la politica discute animatamente sul risultato del referendum lombardo, molti bresciani – a guardare i numeri – appaiono più interessati a un altro argomento, quello dell’introduzione della marijuana legale: una questione che ha suscitato molta attenzione mediatica e vivaci polemiche dopo l’apertura del primo punto di distribuzione cittadino di EasyJoint.

La marijuana legale, infatti, si è rivelata da subito un successo e le scorte sono finite nell’arco di poche ore. Un boom dovuto al fatto che la sostanza prodotta dalla società parmense ha un contenuto di Thc sotto soglia di legge, quindi non sballa ed è perfettamente legale. Inoltre costa poco (si parte da 17 euro per dieci grammi) e, pare, ha un “sapore” molto simile all’originale con proprietà rilassanti intatte, visto che il Cannabidiolo è in proporzioni uguali se non superiori a quella del mercato nero.

I punti vendita EasyJoint, anche per questo, si stanno moltiplicando come funghi. Un nuovo negozio ha aperto la scorsa settimana, al numero 14 di via Diaz, anche se il concetto è un po’ più ampio di quello della semplice marijuana legale da fumare.

L’Hempatia Cabapa Shop di Gianpiero Occhialini, infatti, commercia qualsiasi prodotto possa essere prodotto con la canapa legale. Dunque largo alla marijuana EasyJoint, ma non solo. Nello store si trovano zaini, magliette, prodotti paramedicali, dolci, barrette di cioccolata aromatizzate, sughi per la pasta, bibite di ogni genere, grappe, farine e via dicendo. Tantissimi prodotti con un unico comun denominatore: sono tuttia base di marijuana legale e dei suoi semi.  E – sottolinea Occhialini (ex titolare di un locale a Mazzano e cantautore con il nome d’arte di Degian) – i clienti tipo non sono ragazzini in cerca di forme di trasgressione low cost, ma uomini con un’età compresa tra i 30 e i 50 anni.

A poche centinaia di metri da Hempatia, poi, tra pochi giorni si affiancherà un nuovo punto vendita, il GreenShop di via Inganni 5. Stavolta a promuovere l’iniziativa sono tre giovanissimi imprenditori bresciani che vivono tra  la città e il lago di Garda, tutti rigorosamente under 35. Anche qui saranno commercializzati prodotti EasyJoint, prodotti (ovviamente legali) per sigarette elettroniche e altre novità a tema.

Dunque Easy Joint a Brescia raddoppia, forse triplica. Ma lo fa a prescindere dal punto di distribuzione Eni di via XXV aprile, che nelle scorse ore ha annunciato ufficialmente  di aver interrotto la vendita di Marijuana legale.

Gianpiero Occhialini davanti al punto vendita Hempatia di via Diaz a Brescia, www.bsnews.it
Gianpiero Occhialini davanti al punto vendita Hempatia di via Diaz a Brescia, www.bsnews.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY