Rovato, nuova spaccatura nella maggioranza leghista

Dopo il clamoroso annuncio delle dimissioni del vicesindaco Pierluigi Toscani e gli scontri nella coalizione di governo dei mesi scorsi nasce la Liga per Rovato

0
Marianna Archetti con Matteo Salvini
Marianna Archetti con Matteo Salvini

Continuano le polemiche a Rovato nella maggioranza a guida leghista. Dopo il clamoroso annuncio delle dimissioni del vicesindaco Pierluigi Toscani e gli scontri nella coalizione di governo dei mesi scorsi, infatti, ora i disssidenti del Carroccio hanno deciso di costituirsi in gruppo autonomo (anche in consiglio).

E’ nata infatti la Liga per Rovato (l’acronimo sta per Lavoro – Idee – Giustizia – Ambiente per Rovato”) e i fondatori non hanno mancato di spendere nuovamente parole di fuoco contro l’attuale maggioranza, guidata da . “Il gruppo”, spiega l’ex assessore Marianna Archetti in una nota, “nasce senza rinnegare le nostre radici leghiste, e vuole portare avanti i buoni propositi della campagna elettorale, dimenticati da questa Giunta, che cerca disperatamente di rimanere in equilibrio per mantenere poltrona e potere”.

Duro anche il consigliere comunale Maurizio Festa: “Non è un allontanamento dalla Nord con la quale ci eravamo presentati, anzi, è un proseguire sulla strada tracciata, lontana da quella che stanno dipingendo gli amministratori locali rovatesi pseudo leghisti. Quello che ci siamo imposti è salvaguardare il paese controllando e spiegando ai cittadini quello che accade, facendo opposizione costruttiva a questa amministrazione presentata come Nord ma rivelatasi Dc”. Mentre la collega Silvia Quaranta ha commentato: “Da tempo abbiamo preso le distanze da alcune scelte fatte dall’amministrazione e dopo aver riflettuto su alcuni fatti che sono successi sono venuta alla conclusione che non sono un’alza mano a comando ed è per questo che ho deciso d’entrare a far parte di questo gruppo dove possiamo offrire l’opportunità ai rovatesi d’essere ascoltati“.

Del gruppo fanno parte anche Enrico Genocchio e Tanja Tirelli, ex segretario locale della Lega Nord ed ex assessore.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome