⚡Cidneon, il festival delle luci torna dall’8 al 16 febbraio: mappa e foto delle installazioni – TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI

La guida completa a Cidneon, la festa delle luci di Brescia: giorni, orari, eventi, opere luminose e tutte le informazioni disponibili

2
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

Dall’8 al 16 febbraio 2019 si terrà la terza edizione di CidneON, il Festival Internazionale delle Luci nel Castello di Brescia che ha riscosso un incredibile successo, portando in Castello nelle due edizioni passate quasi 450.000 visitatori (150.000 nelle 5 serate dell’edizione 2017 e quasi 300.000 nelle 8 serate dell’edizione 2018).

Promosso dal Comitato Amici del Cidneo, nato con lo scopo di valorizzare il , organizzato da Up! Strategy to action, con la Direzione Artistica di Cieli Vibranti e Robbert Ten Caten, direttore di “Lumen in Art”. – secondo quanto si legge in una nota – “ha permesso alla cittadinanza di riappropriarsi della sua fortezza, di svegliare l’attenzione dei turisti verso il nostro incredibile patrimonio e di tratteggiare il futuro di una rassegna annuale stabile che può essere da traino per il palinsesto culturale da un livello cittadino fino ad un livello nazionale e per il suo notevole indotto economico”.

In questa prestigiosa occasione, grazie al generoso sostegno di Regione Lombardia sotto la forma di Patrocinio e Contributo, CidneOn avrà l’onore di essere presentato nel capoluogo di Regione dall’Assessore al Turismo, marketing territoriale e moda Lara Magoni. Un palcoscenico autorevole ed importante che indirizza CidneOn verso un pubblico Nazionale ed Internazionale e un traguardo importante da superare: i quasi 300.000 visitatori della scorsa edizione.

INFORMAZIONI GENERALI CIDNEON 2019

La terza edizione di “CidneON. Festival Internazionale delle Luci” si terrà da venerdì 8 a sabato 16 febbraio, dalle ore 18.30 alle 24 (ultimo accesso alle ore 22.30). Nella giornata inaugurale dell’8 febbraio l’ingresso al pubblico è a partire dalle ore 20.00.

L’ingresso è libero, ma è possibile, acquistando in prelazione online il CATALOGO UFFICIALE di CidneON 2019 ad un prezzo privilegiato di € 8,00, avere la possibilità di visitare il Castello attraverso un percorso facilitato e di conseguenza la possibilità di evitare le lunghe code dell’accesso gratuito: la tua CHIAVE SMART ISEO SERRATURE per vivere l’esperienza del .

Durante l’evento resterà comunque a disposizione del pubblico un Info Point ai piedi del Castello dove sarà possibile ottenere la CHIAVE SMART ISEO SERRATURE acquistando il catalogo al costo di € 10,00.

L’ACCESSO AL CASTELLO DI BRESCIA PER CIDNEON

Nei giorni della manifestazione, si potrà accedere al Castello solo con i bus navetta gratuiti messi a disposizione da Brescia Mobilità dalle 17.30 all’1.00 – in partenza da Piazzale Arnaldo e Via S. Faustino – in taxi, oppure a piedi nel percorso da piazzetta Tito Speri, illuminato per l’occasione.

IL TEMA DEL FESTIVAL DELLE LUCI 2019: ICONE ITALIANE, TRA MITI E MERAVIGLIE

Icone italiane, tra miti e meraviglie. Questo il tema della terza edizione di “CidneON – Festival Internazionale delle Luci”, un omaggio al Belpaese con installazioni luminose, videoproiezioni, video-mapping e opere interattive che raccontano personaggi, luoghi, simboli di un’inesauribile storia di arte e bellezza. Il binomio di successo tra il Castello di Brescia e la light-art si rinnoverà con un itinerario originale e spettacolare che condurrà gli spettatori dalle caverne preistoriche della Valle Camonica ai monumenti più celebri, li porterà a scoprire con occhi nuovi la moda e il design, li conquisterà con produzioni originali capaci di reinterpretare con inediti linguaggi visivi arte, letteratura, musica e cinema, riscrivendo il mito dell’Italia come superpotenza culturale. Un omaggio speciale, attraverso l’installazione che aprirà il percorso dell’edizione 2019, sarà riservato a Leonardo Da Vinci, nel cinquecentesimo anniversario della morte, esplorando creativamente le meraviglie tecniche e artistiche scaturite dal suo multiforme ingegno.

IL PROGETTO ARTISTICO DI CIDNEON 2019

Il percorso sarà composto da 20 installazioni con artisti provenienti da Francia, Olanda, Germania, Polonia, Ucraina, Corea del Sud e Italia. Rispetto alle precedenti edizioni, ben 17 sono le produzioni originali appositamente commissionate e realizzate per il festival. In questo modo, non solo il percorso della rassegna saprà valorizzare al meglio gli spazi del Castello con installazioni site specific, ma CidneON si qualificherà sempre più come laboratorio di sperimentazione e spazio creativo autonomo, definendo la propria identità anche in ambito internazionale, con la prospettiva di “esportare” i migliori progetti negli altri festival delle luci realizzati nel mondo.

IL NUOVO ITINERARIO E LE INSTALLAZIONI

La prima importante novità del 2019 è l’inversione del percorso del festival rispetto alle precedenti edizioni: una volta entrati dall’ingresso principale, i visitatori proseguiranno a destra, iniziando l’esplorazione del festival a partire dal Bastione di S. Marco. L’itinerario, lungo circa 2 km e percorribile in un’ora e un quarto, si concluderà come lo scorso anno con la discesa dalla scala-torre costruita sul Piazzale dello Sferisterio.

LA MAPPA DI CIDNEON NEL CASTELLO DI BRESCIA

La mappa delle installazioni di Cidneon 2019 nel castello di Brescia
La mappa delle installazioni di Cidneon 2019 nel castello di Brescia

TUTTE LE INSTALLAZIONI LUMINOSE DEL FESTIVAL DELLE LUCI A BRESCIA

1. PORTALE DI INGRESSO
LEONARDO, L’INVENTORE
DMC – Olanda

L’ingresso del Castello diventa la porta di accesso alla bottega di Leonardo da Vinci, tana creativa di questo artista, ingegnere, scrittore, scienziato. Una dettagliata animazione 3D proietterà sulle mura disegni e progetti dell’inventore, ingredienti di una messa in scena spettacolare, sostenuta da un’originale colonna sonora.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

2. BASTIONE DI S. MARCO
CIN CIN
Stéphane Masson – Francia

Composta da 241 vasi di vetro, l’installazione è animata da sette videoproiettori e rende omaggio ad un’eccellenza italiana nel mondo, il vino. Grazie all’interattività, il pubblico entrerà virtualmente in bottiglia, in un coinvolgente gioco di moltiplicazione di prospettive.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

3. BASTIONE DI S. MARCO
L’UOMO PERFETTO
Scena Urbana, Enrico Ranzanici, Stefano Mazzanti – Italia

“L’Uomo Perfetto” è una video installazione che si pone in dialogo con il celebre “Uomo Vitruviano” di Leonardo da Vinci. L’artista rinascimentale crea un metodo scientifico e con esso il corpo umano si fa misura e al tempo stesso oggetto della raffigurazione attraverso un processo mentale di rielaborazione creativa. L’installazione è un’indagine analitica del corpo in movimento attraverso un sistema a infrarossi: l’essere umano, come il Cosmo, si riconduce nella fisicità a precise regole matematiche e restituisce ciò che è riconosciuto come perfezione.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

4. BASTIONE DI S. PIETRO
SFILATA DI LUCE
Kim Tae Gon – Corea del Sud
Istituto tecnico superiore “Machina Lonati”
Accademia “Santa Giulia”

In omaggio alla grande tradizione della moda italiana, un’onirica sfilata di abiti luminosi, in cinque modelli realizzati dagli studenti di Machina Lonati e dell’Accademia S. Giulia coordinati da Mauro Gasperi, Mirella Gorati e Stefano Mazzanti. A questi si affiancheranno tre abiti luminosi, realizzati in fibra ottica, opera dell’artista sudcoreano Kim Tae Gon, ispirati all’invito a “indossare le proprie emozioni” formulato da Roland Barthes nel suo celebre “Frammenti di un discorso amoroso”.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

5. TORRE DEI FRANCESI
DE LUME
Tommaso Trak – Italia

Un’opera interattiva, inclusiva, innovativa che mette in scena e dà alla luce il Trattato della Pittura di Leonardo da Vinci. Un viaggio esperienziale e luminoso nel Libro De Lume, l’unico dedicato da Da Vinci ad illuminare i segreti della luce. Un’installazione Hypermirror, mai realizzata prima, un’experience digi-real 360° condivisa che permette di scoprire le proprietà della luce nell’universo e metterla nelle mani di ognuno. Una grande proiezione di luce e immagini si riflette su migliaia di specchi, consegnati ai visitatori. Un’installazione open source e inclusiva in cui ognuno potrà sprigionare la sua propria luce e illuminare il mondo circostante.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

6. MURA VISCONTEE
PINOCCHIO
NOBU_LAB
Giovanni Colombo – Italia

Dalle illustrazioni poetiche di Benito Jacovitti, messe a disposizione dalla casa editrice “La Scuola”, Pinocchio prende vita sulle mura del Castello. Da Geppetto alla Fata Turchina, da Mangiafuoco al Gatto e la Volpe, un’avventura dal fascino intramontabile sulle note del pianoforte jazz di Giovanni Colombo. Le avventure di Pinocchio illustrate da Franco Benito Jacovitti sono il frutto di uno dei momenti editorialmente più felici de La Scuola, anche se coincidenti con anni tragici per il Paese. L’incarico al giovane illustratore è infatti del 1943, e si deve alla lungimirante apertura di Vittorino Chizzolini, che intuisce nel fantasioso ed ironico vignettista de “Il Vittorioso” la stoffa dell’artista, capace di piegare il suo estro allo spirito delle vicende narrate dal Collodi. L’Editrice venne bombardata in quegli anni, ma questo non impedì la riuscita del progetto: nel 1945 vedeva la luce il Pinocchio jacovittiano. Novanta tavole in bianco e nero a tecnica mista, in particolare china e matita, fresche e fortemente innovative. La versione digitale a colori, che con piacere La Scuola ha concesso all’Associazione Cieli Vibranti per l’utilizzo relativo all’installazione artistica CIDNEON 2019, è frutto di un lavoro di ricerca e ricostruzione realizzato, per l’edizione celebrativa del 2002, dall’Associazione europea ESPRIT. Il Gruppo Editoriale La Scuola si colloca oggi tra i più importanti player nel panorama dell’editoria scolastica italiana.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

7. FOSSA VISCONTEA
ITALIA A MILLE MIGLIA
Hannes Neumann – Germania
DMC – Olanda

Il collettivo olandese DMC e l’artista tedesco Hannes Neumann, specializzati in videoproiezioni su spazi di grandi dimensioni, vi invitano in circuito virtuale interattivo alla scoperta della gloriosa storia della Mille Miglia, un viaggio nel mito della velocità tra le bellezze d’Italia.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

8. TUNNEL TORRE COLTRINA
VIAGGIATORI NEL TEMPO
Daniel Kurniczak – Germania

Attraversando il tunnel, i visitatori torneranno nella Preistoria grazie ad un sistema di proiezioni luminose che disegnerà sulle pareti le incisioni rupestri della Valle Camonica, da quarant’anni patrimonio dell’umanità tutelato dall’UNESCO, con una colonna sonora originale e coinvolgente.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

9. FOSSA DEI MARTIRI
ANAMNESI
LABA
Beatrice Brugali, Stefano Chiapparini, Greta Gardoni, Paola
Inverardi – Italia

Installazione a cura degli studenti dell’accademia bresciana LABA, coordinati dai docenti Nazareno Cerquaglia e Andrea Paroli. In ricordo delle vittime della strage di piazza della Loggia, si compone di due elementi: una folla costituita da una moltitudine di fonti luminose e un tempio, presidio della memoria, costituito da venti colonne di luce. Con una sequenza luminosa e sonora, l’installazione ricostruirà gli del 28 maggio 1974, ricordando la ferita mai rimarginata al cuore della città. Musiche originali realizzate in collaborazione con il Conservatorio “Luca Marenzio”.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

10. SENTIERO TORRE DEI FRANCESI
SOLO MUSICA ITALIANA

Un’oasi musicale tra le luci di CidneOn, per rendere omaggio alle icone sonore della storia d’Italia: dalla canzone napoletana al jazz di Natalino Otto, dalle arie celebri ai successi di Domenico Modugno.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

11. TORRE DEI FRANCESI
FULGIDA
Massimo Uberti – Italia

Fulgida è un campo luminoso disegnato e costruito intrecciando porte e varchi, dove passato e presente si sovrappongono in modelli architettonici costanti e ripetuti. Da un lato l’arco a tutto sesto romano, dall’altro aperture rettangolari contemporanee: passato e presente si ricompongono qui “in luce” uno sull’ altro, uno dentro l’altro, come una stratificazione di stili, eredità estetica di cui l’Italia è intrisa, un codice genetico che sopravvive dentro ai nostri occhi.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

12. AREA VERDE TORRE DEI FRANCESI
500
Stéphane Masson – Francia

Due Cinquecento, una originale e una contemporanea, diventano acquari incantati grazie al talento visionario dell’artista francese Stéphane Masson. Un tributo all’icona del boom economico, che ha accompagnato la storia d’Italia dal secondo dopoguerra ad oggi.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

13. MUSEO DELLE ARMI
VIAGGIO NEL GUSTO
Julia Shamsheieva – Ucraina

Un videomapping ironico e coloratissimo accende la facciata del Museo delle Armi, percorrendo l’Italia in un omaggio alle sue eccellenze enogastronomiche e ai piatti più celebri.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

14. CORTILE DEL MASTIO
AMORE CHE VIENI, AMORE CHE VAI

A vent’anni dalla scomparsa, CidneON ricorda Fabrizio De André, maestro dei cantautori italiani, con un’installazione audio che ne riproduce alcune delle più belle canzoni.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

15. VIALE DEL PONTE LEVATOIO
GEOMETRIE DI LEONARDO
Roberto Giunti – Italia

L’installazione si compone di cinque caleidoscopi che consentono di visualizzare altrettanti poliedri disegnati da Leonardo da Vinci, sculture immateriali di pura luce. Il progetto è realizzato in collaborazione con il Liceo “Leonardo” di Brescia.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

16. TORRE DI MEZZO
AURELIA
Alice Biazzi e Alice Zaniboni, video
Filippo Biazzi, musica – Italia

Una video-installazione che racconta le icone pop italiane della metà del ‘900, coinvolgendo il cinema, la televisione e il design, con un itinerario caratterizzato da immagini scolpite nella memoria dello spettatore sostenuto da sonorità elettroniche e scandito da suoni carpiti dalla vita quotidiana.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

17. PIAZZALE DELLA LOCOMOTIVA
BRILLIANT WALTZ
C999 – ITALIA

Un magico valzer luminoso, realizzato con il movimento in sequenza di ottantotto fari a testa mobile, rende omaggio al genio di Giuseppe Verdi e alla celebre scena del “Gattopardo” di Luchino Visconti.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

18. SENTIERO SUL BASTIONE DI S. MARCO
HYPERVSN
ART STAVENKA

La tecnologia dei led su eliche rotanti unita ad un algoritmo software permette la visualizzazione di animazioni 3D con effetto olografico. In questa installazione sono presenti 6 dispositivi HYPERVSN con eliche sovrapposte in grado di mostrare animazioni olografiche ad altissima definizione.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

19. SENTIERO SUL BASTIONE DI S. MARCO
TRICOLORE
Scuole bresciane – Italia

Come ormai tradizione, CidneON riserva uno spazio speciale ai bambini e ragazzi delle scuole bresciane, in collaborazione con l’assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Brescia, che decoreranno delle lanterne luminose con disegni di icone italiane, illuminate poi con i colori della bandiera nazionale.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

20. SCALA DI USCITA
CINEMA PARADISO
Giorgio Rossano e Lorenzo Cattaneo – Italia

Ciak, si illumina: tributo ai film italiani da Oscar, da Fellini a Sorrentino.

Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni
Cidneon 2019, tutte le foto delle installazioni

TUTTE LE PRINCIPALI NOVITA’ DI CIDNEON 2019 A BRESCIA

ALTO PATROCINIO DEL PARLAMENTO EUROPEO

Con una comunicazione arrivata direttamente dal presidente del Parlamento Europeo, CidneON è stato riconosciuto meritevole di ricevere Il patrocinio, un atto formale rappresenta per il Parlamento europeo una modalità per aderire a un evento fornendo il proprio sostegno morale riconoscendo così il valore culturale e sociale dell’evento. Ogni anno il patrocinio è accordato a un numero limitato di eventi.

DIREZIONE PERCORSO MODIFICATA

In questa nuova edizione, per rendere più scorrevole la fruizione l’inizio del percorso consigliato partirà da destra anziché da sinistra come nelle due precedenti realizzazioni. (il tutto sarà ben segnato sia dai volontari sia da una segnaletica dedicata).

DA CHIAVE MAGICA A CHIAVE SMART

L’accesso facilitato al castello che diventa Smart grazie alla collaborazione di un nuovo partner, Iseo Serrature che, con la sua sponsorizzazione contribuirà in tecnologia e supporto logistico al miglioramento della Fast Lane. Ricordando che l’accesso al Festival resta gratuito, è comunque possibile, acquistando il catalogo ufficiale al costo di €8, ottenere la Chiave Smart Iseo Serrature ed evitare le lunghe code. Tutto questo è già disponibile accedendo al sito ufficiale www.cidneon.com oppure, durante l’evento, all’Info Point situato ai piedi del Castello con un lieve maggiorazione di costo (10€);

MAGIC LIGHT NITE

Sarà possibile acquistare un pacchetto di servizi che, partendo dal prestigioso complesso museale di Santa Giulia, accompagnerà i possessori in una vista completa per una meravigliosa MAGIC LIGHT NITE. Il programma offerto prevede: consegna del Pass personalizzato durante il welcome drink presso l’Hospitality del Museo Santa Giulia. A seguire il transfer su navette riservate per il Castello di Brescia. Accesso facilitato attraverso la fast lane con Chiave Smart Iseo Serrature e visita guidata alle straordinarie installazioni di CidneOn 2019. Conclusa la visita, si ritorna all’Hospitality presso il Museo Santa Giulia per una brillante cena in un’area riservata. Sarà anche possibile godere delle splendide opere esposte al Museo assistiti da guide esperte. La serata sarà inoltre impreziosita da intrattenimento con musica e special guest e si concluderà con la consegna del gadget della Magic Light Nite per rendere il ricordo della serata ancora più indelebile. Tutte le informazioni necessarie per ottenere la MAGIC LIGHT NITE sono disponibili su www.cidneon.com;

CIDNEON PER IL FUTURO DEI GIOVANI

Per la terza edizione di CidneON, il Festival Internazionali delle Luci in programma al Castello di Brescia dall’8 al 16 febbraio prossimo, è con piacere che gli organizzatori annunciano una preziosa collaborazione con l’Agenzia Formativa Don Angelo Tedoldi. Un gruppo di ragazzi selezionato dall’agenzia svolgerà attività didattico-laboratoriale durante le ore di lezione nella realizzazione del prestigioso evento. L’Agenzia Formativa Don Angelo Tedoldi ha una sua sede didattica e operativa nel comune di Lumezzane in provincia di Brescia ed è un’ente di formazione professionale accreditato presso la regione Lombardia per la formazione obbligatoria continua, sostegno ed accompagnamento all’integrazione sociale lavorativa di soggetti svantaggiati. L’Agenzia Formativa Don Angelo Tedoldi ha maturato grande esperienza nella promozione e realizzazione di corsi di formazione per aziende private ed enti pubblici e di un’interessante rete di collaborazione tra le varie istituzioni, scuole di ogni grado e centri per l’impiego della provincia per l’orientamento dei suoi partecipanti.

LE COLLABORAZIONI CON LE UNIVERSITÀ E GLI ISTITUTI

Anche in questo terzo anno sia le Accademie sia il Conservatorio hanno partecipato attivamente alla realizzazione del contenuto artistico dimostrandosi sempre più autonomi nell’ideazione così come nella realizzazione.

COINVOLGIMENTO DELLE SCUOLE DALL’INFANZIA ALLE
SCUOLE SECONDARIE

Consolidata anche la progettualità e la creatività che coinvolge i piccoli cittadini con progetti volti alla sperimentazione della creazione di piccoli manufatti artistici accompagnati dall’emozione di vederne la completa realizzazione nell’installazione magicamente resa dalla potenza della luce.

ACCESSIBILITÀ PER I DISABILI

Il percorso del Festival anche quest’anno è stato pensato affinché possa essere visitato anche dalle persone diversamente abili, seguendo un percorso dedicato, leggermente modificato, a causa della natura strutturale del Castello. A suggestione conclusiva dell’importanza della luce ci fa piacere riportare una citazione del nostro Papa Paolo VI, recentemente santificato, con profondo orgoglio di tutto il popolo bresciano, il 14 ottobre 2018.

LA FOTOGALLERY DELLE PRIME DUE EDIZIONI DI CIDNEON

 

Comments

comments

2 Commenti

  1. […] Prende il via venerdì sera, a Brescia, l’edizione 2019 di Cidneon, che sarà visitabile fino al giorno 16. L’apertura dei cancelli del Castello di Brescia è fissata per le 18.30 con ultimo accesso alle 22.30, ma già si annunciano grandi code, con molti che preferiranno aggirarle grazie alle chiavette saltacoda da 8 euro a persona (qui tutte le informazioni su Cidneon). […]

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome