Maltrattamenti in famiglia, la figlia di 16 anni denuncia il padre

Ha raccolto tutte le forze rimastegli e si è confidata con un'insegnante, questa giovane che ha trovato il coraggio di denunciare il padre

1
violenza sulle donne
Violenza sulle donne

A farlo arrestare è stata la figlia di 16 anni, stanca dei troppi e pesanti maltrattamenti che ha dovuto subire insieme alla madre e la sorella più piccola.

Ha raccolto tutte le forze rimastegli e si è confidata con un’insegnante, questa giovane che ha trovato il coraggio di denunciare il padre, un uomo di 40 anni di origini albanesi, sempre violento, sempre aggressivo.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e portato in carcere, grazie anche alle indagini condotte dagli agenti specializzati della Squadra Mobile della Polizia di Stato, guidati da Alfonso Iadevaia e coordinati dal pm Marzia Aliatis.

Gli agenti hanno verificato la testimonianza della giovane, ascoltando anche la madre e la sorella. Dai loro racconti è emersa una storia di minacce, di vessazioni e soprusi, maltrattamenti che mai avrebbero dovuto entrare in una famiglia, che mai nessuno dovrebbe subire.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome