Rovato, nuova spaccatura nella maggioranza leghista

Dopo il clamoroso annuncio delle dimissioni del vicesindaco Pierluigi Toscani e gli scontri nella coalizione di governo dei mesi scorsi nasce la Liga per Rovato

1
Marianna Archetti con Matteo Salvini
Marianna Archetti con Matteo Salvini

Continuano le polemiche a Rovato nella maggioranza a guida leghista. Dopo il clamoroso annuncio delle dimissioni del vicesindaco Pierluigi Toscani e gli scontri nella coalizione di governo dei mesi scorsi, infatti, ora i disssidenti del Carroccio hanno deciso di costituirsi in gruppo autonomo (anche in consiglio).

E’ nata infatti la Liga per Rovato (l’acronimo sta per Lavoro – Idee – Giustizia – Ambiente per Rovato”) e i fondatori non hanno mancato di spendere nuovamente parole di fuoco contro l’attuale maggioranza, guidata da . “Il gruppo”, spiega l’ex assessore Marianna Archetti in una nota, “nasce senza rinnegare le nostre radici leghiste, e vuole portare avanti i buoni propositi della campagna elettorale, dimenticati da questa Giunta, che cerca disperatamente di rimanere in equilibrio per mantenere poltrona e potere”.

Duro anche il consigliere comunale Maurizio Festa: “Non è un allontanamento dalla Nord con la quale ci eravamo presentati, anzi, è un proseguire sulla strada tracciata, lontana da quella che stanno dipingendo gli amministratori locali rovatesi pseudo leghisti. Quello che ci siamo imposti è salvaguardare il paese controllando e spiegando ai cittadini quello che accade, facendo opposizione costruttiva a questa amministrazione presentata come Nord ma rivelatasi Dc”. Mentre la collega Silvia Quaranta ha commentato: “Da tempo abbiamo preso le distanze da alcune scelte fatte dall’amministrazione e dopo aver riflettuto su alcuni fatti che sono successi sono venuta alla conclusione che non sono un’alza mano a comando ed è per questo che ho deciso d’entrare a far parte di questo gruppo dove possiamo offrire l’opportunità ai rovatesi d’essere ascoltati“.

Del gruppo fanno parte anche Enrico Genocchio e Tanja Tirelli, ex segretario locale della Lega Nord ed ex assessore.

 

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome