Martedì 31 Marzo 2015 - Ore 10:23


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal Camonica
IL CASO
Caino, incendio brucia quattro ettari del colle Sant'Eusebio
incendio sul colle sant'Eusebio Ieri sera intorno alle 20 una nube densa di fumo si è alzata dal colle di sant'Eusebio, a Caino, invadendo anche la Provinciale 237, al punto da rendere necessaria la chiusura della strada per mancanza di visibilità. Ad intervenire i volontari dei gruppi antincendio di Nave, Caino, Bovezzo e Vallio, oltre ai vigiki del fuoco di Brescia e ai carabinieri di Nave e Gavardo. L'incendio ha divorato quattro ettari di terreno ma le fiamme, grazie all'arrivo dei pompieri, non sono riuscite a raggiungere le cascine a poca distanza da lì. Le operazioni per spegnere il fuoco sono proseguite per tutta la serata.

Commenti
mar 31 mar 2015, ore 10.13
IN VETRINA
L’Expo a Brescia passa da Italy Incoming Terramica
Expo Milano 2015 Dal 10 gennaio i biglietti di Expo Milano 2015 si trovano anche a Brescia, nella sede di Amerigo Viaggi, agenzia storica e partner di Italy Incoming Terramica, tour operator bresciano che - mettendo in rete competenze diverse - punta a porsi al servizio di Comuni italiani che vogliono attirare turisti dall'estero in occasione della kermesse. I biglietti emessi dal 10 gennaio al 30 aprile costeranno 32 euro per una giornata e 57 per due. I ticket saranno validi per l’accesso a Expo 2015 in qualsiasi giorno ad eccezione della giornata del Primo Maggio (inaugurazione ufficiale della manifestazione). Dopo quella data i prezzi saliranno quindi a 39 a 67 euro. Italy Incoming Terramica, guidata da Gb Merigo, su Expo 2015 ha fatto una scommessa importante, puntando a diventare il principale interlocutore di Brescia nel mondo. Un’operazione resa possibile da un investimento di circa 600mila euro nell’arco dell’ultimo quinquennio e da un know-how che poggia su una rete di 80mila contatti, tra agenzie di viaggio, fiere ed eventi in tutto il mondo (18mila solo negli Usa, 12mila in Europa, 6mila in NordAfrica, circa 6mila tra India ed Estremo Oriente). In particolar
Entra nella rubrica

Appuntamento per tutti: martedì 31 marzo alle 20,30 nella sala Santi Filippo e Giacomo per parlare di musica. O meglio: per parlare della Festa della Musica, la manifestazione internazionale a cui Brescia aderisce il prossimo 20 Giugno. E ancora meglio: per parlare dell'Associazione nata dopo
  30 31 01 02 03 04 05


I dati diffusi lunedì 9 febbraio dall’ISTAT hanno permesso di aggiornare al 2012 le informazioni relative alla ricchezza prodotta da ciascun territorio. Nella provincia di Brescia il valore aggiunto nel 2012 si è attestato sui 34.273 milioni di euro, in contrazione dello 0,8% rispetto all’anno precedente. Alcuni settori trainano e in particolare è aumentato il valore aggiunto dell'agricoltura (2,5%), mentre si è ridotto del 4,2% nell’industria, a seg
Opinioni Link suggerito

















IN VETRINA
Il trolley per gli sci protagonista domani mattina da Magalli (Rai2)
Skiddi Domani mattina (martedì, 31 marzo 2015), dalle 12, sarà tra i protagonisti della trasmissione di Giancarlo Magalli, I fatti vostri, in diretta su Rai2. Parliamo di Skiddi (www.skiddi.it), il micro-trolley – 100% Made in Italy ed eticamente corretto – che promette di rivoluzionare le abitudini quotidiane di 105 milioni di sciatori in tutto il mondo. Skiddi è un piccolo trolley in plastica colorata del peso di 86 grammi e delle dimensioni di un uovo che si aggancia alla parte terminale di tutti gli sci oggi in commercio (anche di quelli per i fuoripista e freestyle) e, grazie a due piccole ruote, ne permette un trasporto manuale facile, veloce e sicuro. Un social good realizzato non guardando soltanto al prezzo, ma soprattutto all’impatto sociale: a produrlo, infatti, sono gli ospiti della cooperativa Airone di Pompiano (Brescia), impegnata nel reinserimento di persone con disagio fisico e psichico. Per realizzare il suo sogno il creatore, l’ingegnere milanese Sergio Pedolazzi (31 anni), si è rivolto a Kickstarter.com (la più grande piattaforma mondiale di crowdfunding). E sono centinaia gli utenti italiani e americani che h
Entra nella rubrica

IL CASO
Spaccio di cocaina mascherato da finta azienda: sequestri per un milione
sequestrati beni per un milione di euro Un sequestro di un milione di euro in beni da parte della Procura di Brescia in seguito all'arresto, avvenuto lo scorso 14 dicembre all'aeroporto di Eindhoven, di Bledar Pajana, il boss soprannominato il Messi d'Albania per la sua incredibile somiglianza con il calciatore. Il boss è accusato di traffico internazionale di cocaina per un giro di duecento chili al mese. Indagini tributarie però hanno permesso di scoprire l'esistenza di un patrimonio molto più consistente. Pajana si mascherava dietro una società edile non operativa ma che gli ha permesso di acquista
Commenti
mar 31 mar 2015, ore 09.37
L'ARRESTO
Rapina e fuga sulla metro, ma la polizia ferma il convoglio e lo blocca
Stazione Vittoria della metro di Brescia Una rapina ecosostenibile, con la fuga realizzata grazie ai mezzi pubblici. Più che ai motivi ambientali il rapinatore entrato in azione ieri pomeriggio in centro deve aver pensato all'effetto-sorpresa di una fuga in metropolitana, ma le cose non sono andate come sperava. Intorno alle 15, armato di cacciavite, un malvivente è entrato nell'ufficio postale di via Moretto e, minacciando l'impiegata, si è fatto consegnare il contante disponibile, solo 200 euro. Una volta fuori dall'ufficio, mentre scattava l'allarme, l'uomo si è dato alla fuga dirigendosi verso pi
Commenti
mar 31 mar 2015, ore 06.57
BRESCIA-VERONA
Uomo travolto da un Frecciabianca a Desenzano: è ancora senza nome
La stazione ferroviaria di Desenzano Ha aspettato il momento esatto dell'arrivo del treno, e con un salto è sceso sui binari dove sopraggiungeva il Frecciabianca partito poco prima da Brescia. E' morto sul colpo, alle 21.45 di domenica, e da allora gli agenti e gli investigatori della Polizia Ferroviaria di Brescia stanno cercando invano di dargli un nome. Con sé non aveva documenti di riconoscimento. Fino ad ora nessuno si è rivolto alla polizia per denunciare la scomparsa di un uomo che corrisponda alle caratteristiche di quello morto tragicamente domenica sera. Il suo gesto ha avuto come conseguenza i
Commenti
mar 31 mar 2015, ore 07.52
L'INCHIESTA
Le fanno la broncoscopia e poi muore: aperto un fascicolo
Aperta un'indagine per la morte di Teresa Scotuzzi I familiari, a cominciare dal figlio, vogliono vederci chiaro e si sono rivolti a un avvocato per presentare un esposto. La morte improvvisa di Teresa Scotuzzi, 77enne residente a Manerbio, avrà degli strascichi legali. Tutto è partito da un esame cui, lo scorso 12 marzo, Teresa Scotuzzi è stata sottoposta presso l'ospedale di Desenzano del Garda, in seguito al quale la 77enne è deceduta. Chiamato ad occuparsi della vicenda, per stabilire se tra la morte e la broncoscopia c'è una relazione diretta, è il pm Gianmaria Pietrogrande che ha disposto un'auto
Commenti
mar 31 mar 2015, ore 07.35
IL CASO
Borgo Wührer: i residenti si uniscono per fare causa al costruttore
Il progetto del quartiere finito nel 2002 Con gli anni che passano aumentano i problemi, tanti, e piuttosto gravi fino al punto che residenti e società che hanno qui i loro uffici hanno deciso di mettere in comune le forze per una multicausa ai costruttori. Stiamo parlando di Borgo Wührer, il quartiere residenziale, direzionale e commerciale nato nel 2002 dove fino a pochi anni prima c'era la storica fabbrica di birra cittadina fondata addirittura nel 1829. E' ormai da parecchio che diversi problemi, più o meno gravi, portano a mugugni da parte dei proprietari di spazi nel quartiere, che alcuni anni fa era diventato
Commenti 2
mar 31 mar 2015, ore 06.46
PROPOSTA UFFICIALE
Garda chiama Bigio, Guerri a Del Bono: perfetto per il nuovo museo di Salò
Bigio Tanto osteggiato in città, quanto voluto sul Garda. Il Bigio è molto ambito in quella che fu terra della Repubblica Sociale. Se infatti il sindaco di Salò Giampiero Cipani aveva offerto il chiostro di santa Giustina per ospitare la statua, adesso anche Giordano Bruno Guerri, presidente della Fondazione del Vittoriale, rilancia, sulle colonne del Corriere della Sera l'idea. «La proposta ufficiale che avanzo al sindaco Del Bono - dice Guerri  al quotidiano- è di prestare il Bigio al Musa, il museo che aprirà nella seconda metà di maggio a San
Commenti 12
lun 30 mar 2015, ore 17.22
ECONOMIA
Ubi, road show dei vertici per incontrare i soci: il 17 aprile a Brescia
Ubi Banca Brescia Andrea Moltrasio, Presidente del Consiglio di Sorveglianza, Franco Polotti, Presidente del Consiglio di Gestione e Victor Massiah, Consigliere Delegato del Gruppo UBI Banca incontreranno i Soci nel corso di una serie di incontri organizzati dalla Banca il 14, 15 e il 17 aprile. L'incontro bresciano si terrà nella Sala Conferenze UBI Banca - Corrado Faissola,  in Piazza Monsignor Almici 10. L’incontro di Brescia sarà collegato in videoconferenza con Varese, Centro Congressi Ville Ponti, Piazza Litta 2. La registrazione dei partecipanti avrà luogo dalle 17.00. Da
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 17.52
SPECIALE ECONOMIA
Ingegneri oggi, tra sfide e opportunità
Marco Belardi Sono soltanto alcuni degli obiettivi messi in pratica dell’Ordine degli Ingegneri di Brescia che, nato all’inizio degli Anni ‘20, ha saputo riqualificarsi nel tempo, acquisendo nuove funzioni, promuovendo nuove iniziative e creando nuovi sbocchi. “Oggi il mercato del lavoro è cambiato e questo comporta anche il mutamento delle strutture collaterali che vi ruotano attorno. L’Ordine deve dare un servizio a 360 gradi che risponda alle nuove esigenze di tutti i professionisti”, spiega l’ingegnere Marco Belardi, Presidente dal 2009 d
Commenti 1
lun 30 mar 2015, ore 17.45
SPECIALE ECONOMIA
Quando i giovani fanno la differenza. L’evoluzione di Dap
Dap DAP si appresta a soffiare sulle 20 candeline con questo spirito, quello di una realtà consapevole di aver fatto passi da gigante ma di conservare un animo giovane, carico di entusiasmo e passione, lo stesso di quell’ottobre del 1995, quando gli under 30 Daniele Bortolotti, Angelo Lorandi e Paolo Codeluppi spiccarono il volo verso la loro avventura imprenditoriale. “Lavoravamo già in questo settore - racconta Codeluppi, responsabile commerciale -, ma la voglia di metterci in gioco e le ambizioni che sentivamo ci spinsero a percorrere una via tutta nos
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 17.43
SPECIALE ECONOMIA
Banca Valsabbina, confermato il sostegno a famiglie e PMI
Valsabbina Famiglie e imprese sono la spina dorsale dell’Italia e, mentre il Governo è al lavoro per attuare le riforme necessarie per far rialzare il Paese, c’è chi ha deciso di anticipare i tempi venendo incontro alle esigenze del territorio in cui opera. È il caso di Banca Valsabbina, l’unica banca popolare indipendente con sede nella provincia di Brescia, dove vanta una fitta rete composta da 49 filiali. Che complessivamente sono 61, dislocate anche nelle province limitrofe come Verona (8), Trento (3) e Mantova (1). Le politiche commerciali de
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 17.35
SPECIALE ECONOMIA
Immobiliare, arrivano i primi segnali di ripresa ma le imprese ancora soffrono
Immobili Dopo sei anni di intensa crisi il settore delle compravendite immobiliari inizia a tirare qualche sospiro di sollievo. A garantire questa boccata d’ossigeno i dati dell’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate che mostrano come, dopo un lungo periodo, si sia invertita la tendenza negativa delle compravendite, costante dal 2007 al 2013. A Brescia, la differenza tra città e provincia resta, con un panorama più roseo per il centro cittadino. Se infatti tutte le tipologie di immobili (che quindi comprendono oltre alle abitazi
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 17.14
SPECIALE ECONOMIA
L’Autostrada della Valtrompia aspetta risposte da Roma
Parlamento Gli imprenditori del distretto industriale valtrumplino la invocano da decenni. Ma le ultime novità per chi spera un giorno di percorrere l’autostrada della Valtrompia – il raccordo che dovrebbe collegare Ospitaletto a Sarezzo - sono contrastanti. “La procedura di aggiudicazione definitiva della gara per l’affidamento dei lavori”, ha spiegato a febbraio il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti al presidente della Provincia di Brescia Pier Luigi Mottinelli, “è sospesa a causa dell’indisponibilità
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 17.12
CONSIGLIO PROVINCIALE
Statuto provinciale, l'emendamento della minoranza rimanda l'approvazione
consiglio provinciale Si è conclusa con il rimando della votazione al prossimo consiglio provinciale – fissato per la mattina del 14 aprile – la discussione per l'approvazione della bozza dello nuovo statuto provinciale. Una decisione scaturita in seguito alla presentazione da parte del consigliere di minoranza, Maffoni e dei consiglieri della Lega Nord Flocchini e Zanardini di un emendamento all'articolo 20 del nuovo statuto che regola l'elezione la composizione e la cessazione del consiglio. I consiglieri di minoranza hanno chiesto infatti che nel nuovo statuto della Provincia di Brescia &ldqu
Commenti 5
lun 30 mar 2015, ore 17.11
SPECIALE ECONOMIA
Tav, sulle cave di prestito il sistema Brescia funziona
Daniela Grandi La Tav rimane un’opera al centro delle polemiche (e non solo). Ma nel frattempo il sistema Brescia una prima vittoria l’ha avuta. “Lavorando uniti i risultati arrivano ed esser passati dalle sette cave di prestito previste a una soltanto, da 230 ettari a 34, è un risultato eclatante ottenuto grazie agli sforzi congiunti di tutti gli attori del territorio ed è un percorso che dobbiamo continuare”. Con queste parole la responsabile del settore Cave di Aib Daniela Grandi ha commentato il successo ottenuto nelle scorse settimane sul fronte del
Commenti 1
lun 30 mar 2015, ore 17.11
SPECIALE ECONOMIA
Gli artigiani chiedono riforme e sostegno sui mercati esteri
Artigiani I dati dell’ultimo semestre del 2014 riguardanti la produzione industriale, il portafoglio ordini delle imprese, l’aumento dell’export nonché della richiesta di mutui per l’acquisto di immobili e del credito alle imprese mostrano come, anche nel settore artigiano segnali di ripresa, seppur timidi, siano percepibili. La crisi ha fatto da spartiacque tra le imprese: quelle sopravvissute, e anche in crescita, hanno infatti saputo investire in nuovi impianti, aprire nuove strade verso i mercati esteri, innovare processi e prodotti - le aziende artigi
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 17.09
SPECIALE ECONOMIA
Ettore Lonati: rimango a Brescia, per amore
Ettore Lonati “Resto a Brescia, per amore”. A dichiararlo è Ettore Lonati, presidente dell’omonimo gruppo che nella Leonessa ha ancora buona parte dei propri interessi. Ma che guarda sempre più verso il mondo e in particolare verso Oriente. Oltre all’azienda fondata nel 1945 da Francesco, oggi leader mondiale nella produzione di macchine per calze, e alle altre società meccano tessili (Santoni, Tecnopea, Mil), l’impero della famiglia Lonati comprende acciaierie (Alfa Acciai), società di elettronica (Dinema), realtà commerciali
Commenti 1
lun 30 mar 2015, ore 17.07
SPECIALE ECONOMIA
Bonometti: la ripresa è un’occasione da cogliere
Marco Bonometti “Ciò che conta veramente è mettere le aziende nelle migliori condizioni per lavorare e competere, senza ostacolarle”. A ribadire la sfida è il presidente di Aib Marco Bonometti che, in un’intervista, racconta quanto fatto sotto la sua presidenza e le prospettive (incoraggianti) dell’economia bresciana. A patto che si sappia cogliere l’occasione.   Istat ha diffuso i dati sull’export alla fine del 2014, positivi. Che commento fa? I dati sull’export ci dicono che l’industria manifatturiera bresciana c&
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 17.04
SPECIALE ECONOMIA
Rossi: puntare sulla cultura come motore del turismo
Paolo Rossi Puntare sulla cultura e farne il motore del turismo: Paolo Rossi, presidente di Federalberghi Lombardia ne è convinto. La sua è una visione ottimistica verso il futuro, verso l’Expo: ma bisogna saper cogliere le sfide e farsi trovare preparati. Le ultime notizie del dollaro che si rivaluta sull’Euro crede avranno un impatto positivo anche sul turismo bresciano? Il sentiment del momento è estremamente positivo a livello generale. Sulla questione del dollaro diciamo che Brescia e il Garda non hanno mai investito in modo sistematico sul mercato
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 16.56
SPECIALE ECONOMIA
Sivieri (Apindustria): più attenzione alle piccole
Douglas Sivieri Qualcuno parla già di ripresa, e gli ultimi dati sembrano dargli ragione. Ma una nota interessante certamente c’è: in questo contesto, dopo anni di forte difficoltà, anche le piccole e medie imprese stanno tornando a crescere. Nella speranza che il quantitative easing europeo ne sostenga lo sviluppo a livello finanziario e che il governo faccia la sua parte. Ne abbiamo parlato con il presidente di Apindustria, Douglas Sivieri. Secondo Banca Italia nel terzo trimestre 2014 le piccole e medie imprese italiane hanno visto crescere le esportazioni del 3
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 16.53
SPECIALE ECONOMIA
Cdc, Ambrosi: Meno risorse, stesse funzioni. Questa è la nostra sfida
Ambrosi Non c’è nemmeno stato bisogno del ricorso all’urna. Lo scorso novembre Giuseppe Ambrosi - 50 anni, presidente e amministratore delegato della Ambrosi Spa - è stato eletto per acclamazione nuovo presidente della Camera di Commercio di Brescia, raccogliendo così il testimone dell’uscente Franco Bettoni (in sella da 22 anni). Un passaggio fortemente voluto dall’Aib di Marco Bonometti e una sfida importante per l’ente di via Einaudi, quella di continuare a sostenere lo sviluppo del territorio bresciano, ma con risorse che nell&r
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 16.50
SPECIALE ECONOMIA
I driver della speranza
Euro e Dollaro Quantitative easing: che cos’è? Il Quantitative easing è un programma della Banca Centrale Europea che prevede l’acquisto massiccio di titoli dagli intermediari finanziari (banche e fondi) con lo scopo di dare liquidità al sistema e combattere la deflazione. Concretamente tutto l’Eurosistema -3 Bce e banche centrali nazionali - ha iniziato a comprare direttamente titoli di Stato e altre obbligazioni analoghe emesse da istituzioni europee. La mossa è dovuta al fatto che il costo del denaro è stato tagliato fino allo 0,05 per
Commenti 1
lun 30 mar 2015, ore 16.47
SPECIALE ECONOMIA
Imprese, la produzione manifatturiera è in aumento
Manifatturiero Dopo una fine d’anno caratterizzata da un andamento negativo della produzione, per la manifattura bresciana il 2015 - secondo i dati diffusi dal Centro studi di Associazione Industriale Bresciana a fine febbraio -  inizia con un abbrivio positivo, favorito da una serie di fattori, tra cui la debolezza dell’euro e i bassi costi delle materie prime energetiche. Nel dettaglio, la produzione è risultata in aumento per 38 operatori su 100, con un saldo positivo del 20% tra imprese che hanno dichiarato variazioni in aumento e in diminuzione, mentre il livello
Commenti
lun 30 mar 2015, ore 16.43
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo
44

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Chi è il miglior artista musicale bresciano?
Omar Pedrini
Francesco Renga
Fausto Leali
Luisa Corna
Charlie Cinelli
Irene Fargo
L'Aura
Ettore Giuradei
Plan de fuga
Don Turbolento
Altri (suggerite i nomi a info@bsnews.it)

Chi è il miglior calciatore passato da Brescia?
George Hagi
Roberto Baggio
Joseph Guardiola
Andrea Pirlo
Luca Toni

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
10:10 @Censore
31 mar - Vai alla news »
Assolutamente d'accordo con la sintesi: una serie di operazioni edilizie azzardate o speculative condotte dai soliti noti e per i soliti not
10:08 saretta
31 mar - Vai alla news »
poveretta
10:06 echecavolo
31 mar - Vai alla news »
non si sta sicuri nemmeno in una zona di uffici
10:03 president
31 mar - Vai alla news »
ma nel merito non dovevano abolirle? ma nel merito non dovevano abolire tutte le partecipate tutte le controllate tutti i consiglieri tutte
09:16 Censore
31 mar - Vai alla news »
Complimenti a chi gesti' l'affaire Borgo Wuhrer (giunta Corsini?). Altro esempio (ennesimo) di occasione persa per la citta'. La miopia di c
09:13 Censore
31 mar - Vai alla news »
Quantomeno a Salo' ha un significato quella orrida statua!
08:56 BrescianaDoc
31 mar - Vai alla news »
OOOOh finalmente si parla di cose e problemi seri di Brescia!!!!!!!!!!!!
04:47 tuna parola su
31 mar - Vai alla news »
quanto tempo ha del bono per non riuscire dire una cosa seria!! Parla del caso FERMI se ne hai coraggio!
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
A Brescia arriva la rivoluzione della ceretta con Go Wax
A Milano e in altre capitali mondiali è ormai una “moda” inarrestabile. E da inizio giugno fa tendenza anche a Brescia. Si tratta della ceretta brasiliana, pratica che ha già conquistato dive e donne “normali” in tutto il mondo perché basata su una tecnica che ha quasi del "rivoluzionario" rispetto a quella tradizionale. La "new ceretta" wax è una applicazione a caldo di cera d'api e miele che ha la caratteristica di
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook


CRONACA
NERA
POLITICA
SOCIETA'
ECONOMIA
MOBILITA'
AMBIENTE
CULTURA
SPORT
CURIOSE
INTERVISTE
INCHIESTE
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008