Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 05 Agosto 2015 - Ore 10:23


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal Camonica
CALCIO
Brescia calcio in serie B, Sagramola: l'obiettivo è la salvezza senza patemi
rinaldo sagramola “L’obiettivo che ci prefiggiamo è quello di una salvezza senza patemi. Quando la situazione economica sarà migliore si potrà puntare più in alto”. Queste le parole pronunciate dall'ad del Brescia calcio, Rinaldo Sagramola all'indomani dell'ufficialità delle rondinelle in serie B. Ieri il Consiglio Federale della Federcalcio ha deliberato che sarà il Brescia a prendere il posto del fallito Parma, che invece ripartirà dai Dilettanti. Ora però che c'è l'ufficialità e in via Bazoli si può tirare un sospiro di sollievo, resta da vedere se sul campo il Brescia è una squadra da serie B. La prima prova, dopo il successo con la Cremonese, sarà sabato sera quando il Brescia affronter&a
Commenti 3
mer 05 ago 2015, ore 09.22
IN VETRINA
A San Polo, dove i rifiuti piovono dal cielo
Netturbini in azione(a.t (a.tortelli) Caschetto e via al lavoro, “scortati” dalla Polizia Locale.E' quanto accade ogni settimana nella civilissima Brescia, a San Polo. E non si tratta di una missione speciale per contrastare la delinquenza in uno dei quartieri più difficili della città. Bensì delle “normali” pulizie effettuate da Aprica (gruppo A2A) alla torre Cimabue. Ogni giovedì, dalle 13, due netturbini entrano in azione allo stabile di via Cimabue per ripulire l'immondizia abbandonata attorno all'edificio. Una zona difficile, dove c'è perfino chi ha preso “in prestito” da qualche supermercato il carrello della spesa e lo lega alla ringhiera col lucchetto per paura che gli venga rubato. Non a caso, dopo la chiusura della torre “gemella” Tintoretto, da tempo si discute dell'abbattimento di questo palazzone fatiscente che ospita circa 200 famiglie (divise quasi equamente tra italiani e stranieri), molte delle quali con disagi forti dal punto di vista sociale ed economico. Non a caso, ancora, nella torre trova spazio anche il servizio di assistenza sociale. Ma la circostanza spiega, non giustifica il fatto che – pun
Entra nella rubrica

Qui il calendario 2015 con la programmazione dei film proiettati all'aperto presso l'arena Calini, nel cortile delle scuole elementari di via Nino Bixio, e nell'arena Castello, nel piazzale della locomotiva del Castello di Brescia.  
  03 04 05 06 07 08 09


"E' il miglior risultato degli ultimi anni”. Con queste parole il presidente di Banca Santa Giulia (e di Aib) Marco Bonometti ha aperto - alle 17 di oggi, nella sede di Aci – l'annuale assemblea dei soci dell'istituto di credito bresciano. Presenti nell'occasione il 75,6 per cento del capitale e i membri del Cda, compresa la vicepresidente Daniela Grandi, che è la prima azionista della Banca con il 17,6 per cento (a seguire l'Omr di Bonometti con il 15 per cento). Il bi
Opinioni Link suggerito

















IN VETRINA
Albero della vita, arrivano i gadget
Albero della vita A breve i visitatori di Expo e i fan dell'Albero della Vita - opera realizzata dal Consorzio Orgoglio Brescia e diventata il simbolo di Expo2015 - avranno a disposizione una vasta gamma di gadget fra cui scegliere, sia negli spazi della grande esposizione milanese sia sul web. Il Consorzio costituito nel dicembre 2014 e formato da 19 componenti tra enti ed aziende, ha infatti affidato nei giorni scorsi l'incarico di licenziataria esclusiva del merchandising dell'Albero della Vita alla società Sale's Solutions. L’azienda bresciana, specializzata in marketing e vendite, gestirà sia la vendita nel sito dedicato di Expo (all'interno degli spazi appositamente riservati nel Padiglione Italia) sia il commercio on line attraverso una piattaforma di cui presto verrà comunicato l'indirizzo. Per la realizzazione del merchandising Sale's Solutions collaborerà, oltre che con aziende aderenti al Consorzio, con le società bresciane Blitz e Premium Promotion, specializzate in produzione di merchandising e gadget. 
Entra nella rubrica

SOCIAL
Roncadelle, insulti ai vigili su facebook: il comandante sporge denuncia contro 10 naviganti
Polizia Locale Dieci persone reali denunciate per commenti sprezzanti sul lavoro dei vigili di Roncadelle. A non lasciare andare lisci i post comprasi nella pagina del il gruppo «Sei di Roncadelle se...», pagina molto seguita dove problemi e questioni e polemiche si alternano normalmente, è stato il comandante della Polizia locale, Luca Treccani, che ha deciso di sporgere denuncia. A scatenare i feroci commenti la multa a un cittadino disabile che sarebbe stato, come lui stesso ha ammesso, nel torto.  Colpe o non colpe la pagina si è riempita di insulti verso i vigili e il coma
Commenti 4
mar 04 ago 2015, ore 17.14
METEO
Meteo, torna il caldo torrido. Brescia da bollino arancio nei prossimi giorni
caldo afoso Addio notti fresche. Nei prossimi giorni, già a partire da mercoledì 5 agosto, il caldo torrido tornerà a scaldare il Nord Italia, Brescia compresa. La nostra città però non è tra quelle inserite dal Ministero nella sezione “bollino rosso”. A noi tocca il “bollino arancio”, l'emergenza 2. Domani in città si toccheranno i 37 gradi e lo stesso sarà giovedì 6. Le temperature resteranno alte per una decina di giorni, almeno fino a Ferragosto. Una bella differenza rispetto ai 15 gradi registrati il 15 agosto d
Commenti 1
mar 04 ago 2015, ore 16.26
DA FACEBOOK
La mania dell'animale esotico arriva in città: il re della foresta compare a Sanpolino
leonea sanpolino Se alle Torbiere di Iseo è pantera-mania, Sanpolino risponde con la leone-fobia. E' bastata un'immagine pubblicata da un residente del quartiere a sud-est di Brescia – e ripresa dal periodico Sanpolinolive.it - per far accendere il mistero su un possibile avvistamento di un leone che girerebbe indisturbato per le vie del quartiere, mentre a pochi metri di distanza due persone sono intente a chiacchierare. L'animale ritratto nella foto assomiglia al re della savana, ma è davvero difficile credere che un animale di quella taglia possa aggirarsi indisturbato in città
Commenti 7
mar 04 ago 2015, ore 15.53
VIA DIAZ
Prende a pugni vetro del bus che non si ferma e lo sfonda: denunciato 23enne
bus brescia Ha perso la pazienza o si è semplicemente infuriato perché l'autobus non si è fermato? Ancora non sono note le ragioni per le quali un 23enne, ieri sera intorno alle 20 in via Diaz alla fermata dei bus, quando ha visto che il mezzo passava senza fermarsi, gli ha sferrato un pugno sul vetro, rompendolo. Gli agenti della polizia, che stavano passando di lì per un controllo, vedendo cosa succedeva, hanno fermato, identificato e indagato il ragazzo, residente e Brescia ma di origini napoletane, in stato di libertà per danneggiamento ed interruzione di servizio p
Commenti 3
mar 04 ago 2015, ore 14.10
IL COMMENTO
Albergatori non pagati, Bordonali: hanno avuto ciò che meritano, non ne accolgano altri
Simona Bordonali "Sinceramente non mi dispiace per nulla che gli albergatori bresciani che hanno accolto immigrati clandestini non ricevano da aprile i pagamenti dalla prefettura. Anzi, direi che è ciò che si meritano. Ora abbiano almeno la decenza di rifiutarsi di ospitarne altri". Non usa mezzi termini l'assessore regionale alla Sicurezza e Immigrazione Simona Bordonali commentando la lettera con la quale gli albergatori bresciani lamentano un ritardo di quattro mesi sui pagamenti.  "In ogni caso, sono sicura che la prefettura troverà in fretta le risorse per pagare
Commenti 1
mar 04 ago 2015, ore 17.43
PROVVEDIMENTO
Antagonista colpito dal foglio di via, la Questura: soggetto pericoloso
Scontri militantipolizia Un altro antagonista è stato colpito dal foglio di via della Questura: B.A. non potrà più mettere piede nel comune di Brescia per tre anni. A denunciare il provvedimento, con un comunicato stampa, il Magazzino 47, l'Associazione Diritti per tutti e il Kollettivo Studenti in lotta che accusano la polizia di usare arbitrariamente "questa misura, particolarmente odiosa e lesiva delle libertà personali, benchè in assenza di condanne definitive". Immediata la risposta della Questura che, con foto allegate (una quella pubblicata), sottolinea come il pr
Commenti 1
mar 04 ago 2015, ore 14.47
LA CLASSIFICA
I giocatori più sopravvalutati secondo il Telegraph? Balotelli e Baggio
balotelli Nella classifica dei giocatori più sopravvalutati della storia del calcio il primo posto del Telegraph va a Mario Balotelli, il dodicesimo, a sorpresa, a Roberto Baggio. Il giudizio poco “carino” nei confronti dell'attaccante del Liverpool non è certo una sorpresa da parte di un giornale inglese: “rimane qualcosa di misterioso nel modo in cui questo instabile attaccante sia costato fra trasferimenti vari 59 milioni di sterline” scrive il Telegraph, ma a sorprendere è il dodicesimo posto di Roberto Baggio, il codino che dal 2000 al 2004 ha vestit
Commenti 5
mar 04 ago 2015, ore 12.16
A BRESCIA
La Guardia di Finanza controlla bar e negozi: nella metà dei casi niente scontrini
guardia di finanza Su 384 controlli effettuati negli ultimi tre mesi, la Guardia di Finanza di Brescia ha scoperto 190 casi di mancato scontrino fiscale o fattura. Il 50 per cento quindi delle prestazioni o dei servizi pagati dai cittadini bresciani restano fuori dai conteggi ufficiali del Fisco, almeno stando ai dati emersi dagli ultimi controlli delle Fiamme Gialle e che hanno riguardato i principali “indici a rischio”. “I controlli - spiegano le Fiamme Gialle al Giornale di Brescia - sono stati effettuati sia durante la mattinata, sia nelle fasce orarie pomeridiane e serali ed hanno
Commenti 7
mar 04 ago 2015, ore 11.23
CULTURA
Goldin vorrebbe lavorare di nuovo a Brescia, Del Bono e Castelletti hanno detto no
Marco Goldin Per festeggiare i venti anni di attività di Linea d'Ombra sarebbe tornato a lavorare a Brescia, garantendo per Santa Giulia una mostra da 300-350mila visitatori, più altre esposizioni, ma sindaco e vicesindaco hanno preferito di no. Non si tratta di indiscrezioni, è stata la stessa Laura Castelletti a confermare che Marco Goldin nei giorni scorsi ha incontrato il sindaco, senza tuttavia ottenere l'incarico per ritornare in città. Dopo un primo abboccamento verificatosi a ottobre 2014, in occasione di un appuntamento promozionale che portò Goldin a Brescia, c'
Commenti 11
ven 31 lug 2015, ore 09.26
SUL GARDA
Scontenti del conto salato mettono a soqquadro il locale: indagati in dodici
aperitivo Sono stati denunciati in dodici, tutti di Pesaro-Urbino e tra i 25 ed i 30, per i reati di danneggiamento aggravato, lesioni e minacce. Nella notte di domenica, in un celebre locale della “movida Desenzanese” sul lungolago, il gruppo si era presentato per festeggiare l’addio al celibato di uno loro. Ma dopo aver consumato cibi e bevande, al momento di pagare le consumazioni, i dodici prima si sono lamentati del servizio e del costo eccessivo e poi hanno iniziato a insultare e minacciare il proprietario e i dipendenti del locale. La situazione in breve tempo è degenerat
Commenti 3
mar 04 ago 2015, ore 10.18
IN PROVINCIA
Bagnolo, pubblicato il bando per la realizzazione del nuovo asilo
asilo E’ stato pubblicato sul sito del Comune di Bagnolo Mella il bando per la realizzazione del nuovo asilo di via Nenni. “L’iter – conferma il sindaco Cristina Almici – sta procedendo nella giusta direzione. L’idea è quella di far cominciare concretamente i lavori all’inizio del 2016 (già nella prima parte di gennaio), mentre lo spostamento dei bambini che si renderà necessario verrà effettuato a dicembre, durante le vacanze di Natale, così da limitare al massimo i disagi".  Il trasloco riguarderà le sei
Commenti
mar 04 ago 2015, ore 16.46
LA DECISIONE
E' ufficiale: il Brescia calcio giocherà il campionato 2015/2016 in serie B
brescia calcio in serie b Ora è ufficiale: il Brescia giocherà il campionato 2015/2016 in serie B. Il Consiglio Federale della Federcalcio che si riunito alle 13 ha ratificato l'elenco delle squadre che parteciperanno al prossimo campionato cadetto. Al posto del Parma, fallito, rientrerà il Brescia che ripartirà dalla categoria “persa” lo scorso anno sul campo. Starà alle rondinelle dimostrare di poter essere in grado di restarci.
Commenti 13
mar 04 ago 2015, ore 15.11
CULTURA&TERRITORIO
Rocca d'Anfo, dopo quattro anni riapre ai turisti dal 15 agosto al 20 settembre
rocca d'anfo Regione Lombardia e Comunità Montana di Valle Sabbia mantengono l’impegno e restituiscono al territorio l’importante tesoro architettonico Dopo 4 anni di chiusura forzata la Rocca d’Anfo riapre i cancelli: per 6 fine settimana, dal 15 agosto al 20 settembre, il gioiello della Valle Sabbia sarà accessibile con visite guidate. L’apertura straordinaria è frutto della determinazione di Regione Lombardia e della Comunità Montana di Valle Sabbia (CMVS): “Da qualche mese sono iniziati i lavori di messa in sicurezza del complesso, che presto v
Commenti 2
mar 04 ago 2015, ore 14.26
POLIZIA
Viale Italia, furto in negozio: ladri via con 3mila euro
Nella notte tra il 3 e il 4 agosto è stato chiesto l'intervento della Volante per il furto in un negozio. Gli agenti si sono diretti in viale Italia, sede dell'esercizio commerciale e hanno verificato il fatto: i malviventi erano riusciti a introdursi nell'esercizio portando via l'intero incasso che ammontava a 3mila euro. 
Commenti
mar 04 ago 2015, ore 12.45
IN CITTA'
Lavori Tav, ammassati sacchi di amianto nel cantiere a ridosso di via Sostegno
sacchi amianto Amianto ammassato in sacchi con un cartello di avviso a chi passa: questo è quello che si nota nel cantiere della Tav in zona Stazione. I rifiuti sono stati messi tra tra via Sostegno e i binari, recfintati da un’inferriata coperta da un telo di cellophane, mentre altri contenitori, scrive il Corsera, sono appoggiati alla ringhiera del muro all’imbocco del sottopassaggio di via Sostegno. L'amianto, sotto la responsabilità di Ferrovie dello Stato, sarebbe stato trovato nel "materiale pietrifico" e sarebbe stato regolarmente denunciato all’Asl. Stoccato
Commenti
mar 04 ago 2015, ore 11.49
SOCCORSO ALPINO
Si perdono in Val Paghera, recuperati nella notte due giovani della Bassa
Cnsas Recuperati sani e salvi due giovani, un ragazzo e una ragazza intorno ai vent’anni, residenti nella Bassa Bresciana che erano diretti verso il Rifugio Prandini ma si sono persi. L'intervento è avvenuto questa notte: intorno all’1.30, alcune persone hanno segnalato la presenza di luci e di grida nella zona della cresta che fa da spartiacque tra i Monti di Braone e la Val Paghera di Ceto. Sono subito partite le squadre territoriali della V Delegazione Bresciana, Stazione di Breno, con otto tecnici. A un certo punto hanno deciso di formare due gruppi e prendere due direzioni di
Commenti
mar 04 ago 2015, ore 11.03
LA LETTERA
Profughi, gli albergatori avvertono: ordine pubblico in pericolo se nessuno ci paga
profughi negli alberghi, albergatori non pagati dallo stato Nessun pagamento da quattro mesi. Gli albergatori che stanno ospitando i profughi arrivati nel Bresciano negli ultimi mesi non possono più reggere il peso dell'investimento e con una lettera al Prefetto di Brescia, lanciano un ultimatum: o arrivano i soldi o il servizio di accoglienza dei profughi verrà “tagliato”. E per tagliato intendono che non saranno più in grado di garantire vitto e alloggio: “è opportuno che ci venga liquidata la fattura di aprile entro e non oltre il 14 agosto – e ancora – abbiamo esaurito tutte le nostre riso
Commenti 4
mar 04 ago 2015, ore 10.33
IL CASO
Donna rischia di annegare: operaio albanese si getta in acqua e le salva la vita
spedali civili Quando ha sentito le grida della donna che stava annegando in una grande vasca del parcheggio interrato degli Spedali Civili di Brescia, l'operaio albanese Gramos Prifti, 42 enne residente a Rezzato, marito e padre di due figli, non ci ha pensato un secondo a calarsi i pantaloni e gettarsi in acqua per salvarle la vita. Gli utenti del parcheggio avevano già avvertito il 112 dell'incidente che era appena successo alla donna, ma la signora in evidente difficoltà, oltre che in panico, non avrebbe potuto resistere fino al loro arrivo. Così l'operaio albanese ha deciso che a
Commenti 8
mar 04 ago 2015, ore 09.35
CALCIO
Il Brescia può iniziare a festeggiare: per la serie B ora manca solo l'ufficialità
brescia ripescaggio serie b Con il “voto positivo” della Commissione tecnica della Figc, al Brescia manca solo l'ufficializzazione per tornare ad essere una squadra di serie B. E' questione di ore, poco più di 24, prima che il Consiglio Federale della Federcalcio si riunisca in seduta per decidere ufficialmente il nome della squadra che prenderà il posto in serie B del Parma fallito. Il Brescia è sempre stato dato per favorito, fin dalla prima ora. Insieme a Cittadella e Lecce ha presentato la domanda per il ripescaggio, oltre alla fideiussione di 800 mila euro e un milione a fondo per
Commenti 7
mar 04 ago 2015, ore 09.15
IL CASO
Sulle tracce della pantera delle Torbiere, ultimo avvistamento a Corte Franca
Mentre si vocifera di un nuovo avvistamento a Corte Franca, è attesa per domani la decisione della Prefettura sul da farsi riguardo alla pantera avvistata venerdì all'interno del parco naturale delle Torbiere, ad Iseo. La presenza del felino non è ancora stata confermata, ma in questi giorni volontari e forze dell'ordine si sono dati da fare per cercare di scovare tracce o qualunque cosa possa ricondurre alla presenza del grande felino, ma senza risultati. Oltre al mistero sulla veridicità dell'avvistamento, resta da capire come abbia potuto fare un felino di
Commenti 7
lun 03 ago 2015, ore 17.48
IL COMMENTO
Profughi, Rolfi col sindaco di Verolanuova: la Regione escluderà dai bandi albergatori che lucrano sui clandestini
Fabio Rolfi "Bene ha fatto l'amministrazione di comunale ad affiggere quello striscione sull'ex hotel Tiepolo. Già pensare di imporre dei clandestini senza l'assenso di chi è stato eletto è assurdo, se poi si intendono utilizzare stabili dismessi da anni, privi dei più basilari requisiti di agibilità allora la cosa diventa anche pericolosa." Fabio Rolfi appoggia appieno l'iniziativa dell'amministrazione di Verolanuova,  guidata dal sindaco leghista Stefano Dotti, che ha appeso uno striscione sull'ex hotel Tiepolo di per evitare che la struttura, ormai dis
Commenti 1
lun 03 ago 2015, ore 17.13
IL CASO
Sfondano il vetro del bus che li porta allo stadio: denunciati due ultrà della Cremonese
vetro autobus sfondato da due ultrà della cremonese Due tifosi della Cremonese, uno di 20 anni e l'altro di 24 domiciliato a Manerbio, sono stati denunciati dalla Questura di Brescia per danneggiamento aggravato. I due si sarebbero resi responsabili dello sfondamento del vetro dell'autobus che stava trasportando i tifosi dal parcheggio dell'ortomercato allo stadio Rigamonti, dove da lì a poco sarebbe iniziata Brescia-Cremonese, gara valida per la coppa Italia. Gli agenti si sono accorti che dal finestrino dell'autobus volavano lattine di birra e altri oggetti. Hanno deciso così di fermare il pullman, ma proprio quando stavano s
Commenti 2
lun 03 ago 2015, ore 16.46
CONFARTIGIANATO
Finanziamenti alle imprese artigiane, nasce Confidi Systema
denaro Confidi Lombardia, Federfidi Lombarda, Artigianfidi Lombardia, Co.f.a.l. – Consorzio fidi agricoltori lombardi e Confidi Province Lombarde, hanno approvato definitivamente il progetto di fusione per incorporazione in Artigianfidi Lombardia, dando vita a Confidi Systema!. “Confidi Systema! avrà una forte massa critica – dichiara Eugenio Massetti, Presidente Confartigianato Imprese Unione di Brescia e Lombardia - ottimizzerà processi, risorse e costi di gestione, ma senza far venir meno la prossimità e la vicinanza con il territorio che rimangono elementi
Commenti
lun 03 ago 2015, ore 16.37
ECONOMIA
Banco di Brescia, nella relazione semestrale l'utile netto supera i 10 milioni di euro
Nei primi sei mesi del 2015, il Banco di Brescia ha conseguito risultati economici moderatamente soddisfacenti. Alla tenuta della “gestione caratteristica”, si è contrapposto un ulteriore deterioramento della qualità del credito (soprattutto del settore immobiliare) che ha determinato un nuovo aumento del volume delle rettifiche. L’utile netto di periodo è risultato pari a 10,2 milioni, contro 30,8 milioni al 30 giugno 2014 e 9 milioni al 31 dicembre 2014. Gli aggregati patrimoniali confermano la robusta posizione finanziaria della Banca. Mezzi amminis
Commenti
lun 03 ago 2015, ore 16.12
VIA BORGOSATOLLO
Trasporto abusivo di rifiuti inquinanti: la Locale blocca e sequestra un autocarro
Polizia Locale Giovedì 30 luglio una pattuglia di agenti della Locale in motocicletta, mentre stava portando a termine una serie di controlli in via Borgosatollo, ha intercettato un autocarro che stava trasportando materiale ferroso ed elettrodomestici in disuso del peso totale di circa una tonnellata.  Il conducente e il passeggero, padre e figlio di 50 e di 28 anni residenti in città, non sono stati in grado di esibire alcun documento che certificasse la tipologia del carico. Dagli accertamenti effettuati dagli uomini della Polizia Locale è emerso che non erano neppure iscritti a
Commenti 1
lun 03 ago 2015, ore 15.49
POLIZIA LOCALE
Controlli antiprostituzione, nel week end beccati tre clienti: multa da 500 euro
multati 3 clienti nel week end Prosegue l’attività della Polizia Locale per contrastare il fenomeno della prostituzione. Nella notte di sabato 1 agosto una pattuglia è intervenuta in via Vallecamonica e in via Milano e ha identificato dieci ragazze. Le giovani, sei rumene e quattro albanesi, sono state portate al Comando e sono state rilasciate dagli agenti dopo aver accertato che erano in possesso di documenti validi. In seguito, in via Milano è stato fermato un transessuale ed è stato portato in via Donegani per aver dichiarato false generalità. Gli uomini d
Commenti 5
lun 03 ago 2015, ore 15.18
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo
17

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
NUOVO SONDAGGIO. Il miglior calciatore della storia del Brescia è:
Roberto Baggio
George Hagi
Andrea Pirlo
Dario Hubner
Gigi De Paoli

Il miglior aperitivo bresciano è:
Pirlo
Champagnone
Mascetti

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
10:10 @10.05
05 ago - Vai alla news »
quindi ti fanno schifo molti sport immagino, il ciclismo lo detesterai. ben per te, io trovo più produttivo e utile seguire le cose che mi p
10:06 capitan farlock
05 ago - Vai alla news »
Tristissimi.
10:05 @ 10.01
05 ago - Vai alla news »
in realtà trovo patetico pagare abbonamenti a partite già decise a tavolino (vedi calcioscommesse), esultare per un ripescaggio, o arrabbiar
10:04 capitan farlock
05 ago - Vai alla news »
Come mai non c'è il commento in maiuscolo?
10:01 @patetici
05 ago - Vai alla news »
perché invece il brescia in C ti fa trovare lavoro? Se non te ne frega nulla ben per te, a me non interessa nulla ad esempio della pallavolo
09:51 patetici
05 ago - Vai alla news »
esultare per la serie b, scommetto che il 90% di chi paga l'abbonamento poi si lamenta che non ha lavoro, andate a lavorare
09:47 NICK
05 ago - Vai alla news »
la salvezza è da unh pò che è l'unico obiettivo del brescia. forse una città come la nostra meriterebbe qualcosa di più...ma guardando a par
09:46 simo
05 ago - Vai alla news »
non capisco tutta questa fobia. io non escludo che ci possa essere un grosso felino, facciamo anche una pantera, che gira per il sebino. que
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
A Brescia arriva la rivoluzione della ceretta con Go Wax
A Milano e in altre capitali mondiali è ormai una “moda” inarrestabile. E da inizio giugno fa tendenza anche a Brescia. Si tratta della ceretta brasiliana, pratica che ha già conquistato dive e donne “normali” in tutto il mondo perché basata su una tecnica che ha quasi del "rivoluzionario" rispetto a quella tradizionale. La "new ceretta" wax è una applicazione a caldo di cera d'api e miele che ha la caratteristica di
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook


CRONACA
NERA
POLITICA
SOCIETA'
ECONOMIA
MOBILITA'
AMBIENTE
CULTURA
SPORT
CURIOSE
INTERVISTE
INCHIESTE
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008