Salvini a Brescia: il prossimo sindaco sarà della Lega

Il leader del Carroccio ha mandato un messaggio chiaro agli alleati di Forza Italia, che avevano diffuso un comunicato di tenore diverso

1
Matteo Salvini a Brescia
Matteo Salvini a Brescia

Il candidato sarà un leghista. A dirlo è stato ieri il leader del Carroccio Matteo Salvini, che – alla festa del Palabrescia – ha rilanciato così un dibattito che da pochi giorni sembra essersi ufficialmente aperto anche nel centrodestra cittadino, mandando un messaggio chiaro anche agli alleati di Forza Italia, che pochi giorni fa avevano diffuso un comunicato di tenore piuttosto diverso.

“Una cosa è sicura: il prossimo sindaco della Leonessa sarà un leghista”, ha affermato, sottolineando successivamente che “ssiamo al 16 per cento negli ultimi sondaggi: terzo partito in Italia e primo del centrodestra”. Anche sull’interpretazione di questo dato – oltre che sulle disponibilità di Fabio Rolfi e Simona Bordonali a intraprendere la corsa contro Del Bono – si giocherà la partita nel centrodestra bresciano.

Salvini, inoltre, ha chiamato sul palco la segretaria di Orzinuovi Federica Epis, “condannata da un giudice a pagare 15mila euro – ha evidenziato – perchè ha detto che certe cooperative si arricchiscono con gli immigrati”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Allora, vi siete decisi chi candidare? Avete fatto il calcolo di chi perde meno seggioline dei due e quindi puo’ rischiare a fare il sindaco? E il solito popolo si trova sempre costretto a votare turandosi il naso… Che squallore….

LEAVE A REPLY