Nadia Toffa: ho preso una bella botta, ma sto bene

La conduttrice ha ripreso coscienza già nella serata di ieri, dopo essere stata trasportata d'urgenza in ospedale per un malore

0
Nadia Toffa
Nadia Toffa

“Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino… ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me… Torno presto”. Con queste parole la Iena bresciana Nadia Toffa ha annunciato al popolo di Facebook che sta meglio e che non è più in pericolo di vita, anche se i medici non hanno ancora sciolto la prognosi sul suo conto.

La conduttrice ha ripreso coscienza già nella serata di ieri, dopo essere stata trasportata d’urgenza in ospedale per un malore che l’ha colta mentre si trovava in un hotel di Trieste. Nella notte il trasferimento al San Raffaele di Milano, dove si trova ancora, seguita dal primario Luigi Beretta e dal neurochirurgo Pietro Mortini. Restano da capire le cause del malore celebrale che l’hanno ridotta in fin di vita: l’ipotesi dell’aneurisma pare al momento esclusa. Le bufale sulla vicenda, comunque, non sono state poche.

Comments

comments

LEAVE A REPLY