Tre rapine e il far west in strada: ecco chi è l’uomo arrestato

Tre rapine e un lungo elenco di infrazioni al Codice della strada. L'intervento di tutte le forze dell'ordine disponibili ha consentito di fermare il rapinatore e riconsegnare il denaro

1
Rapina a mano armata
Rapina a mano armata

Tre e un lungo elenco di infrazioni al Codice della strada.

Il rapinatore della sala scommesse Admiral Club (guarda il video) in via Valle Camonica a Brescia, dopo aver puntato la pistola contro i clienti e i dipendenti della sala, è scappato prendendo in ostaggio il cassiere e creando il caos lungo la strada.

Come spiegano Corriere Brescia e Bresciaoggi, E.D.M., queste le iniziali del 29enne residente a Flero ma di origini siciliane, è stato arrestato e poi trasportato in ospedale per le ferite riportate durante lo scontro con un panettone di cemento che ha messo fine alla sua folle corsa, facendo andare l’auto fuori strada. Conosciuto per la sua attività come dj nei locali notturni e incensurato, pare – secondo quanto riferito dai media – che il giovane avesse già compiuto altre due rapine: una lunedì mattina alla Bcc di Flero, l’altra al supermercato MD  martedì mattina. Nel primo caso si sarebbe portato via 3 mila euro, nel secondo quasi 500 euro. Il bottino più grosso, però, quello all’Admiral: 12 mila euro. Al momento non si conoscono le ragioni che hanno improvvisamente spinto il giovane alla ricerca ossessiva di denaro.

L’intervento di tutte le forze dell’ordine disponibili (, , locale..) ha consentito di fermare il rapinatore e riconsegnare il denaro ai rispettivi proprietari. Il pomeriggio da far west bresciano, così l’ha definito l’assessore regionale Viviana Beccalossi, si è così concluso per il meglio.

 

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome